dalla Home

Curiosità

pubblicato il 19 dicembre 2014

Google vuole conquistare l'automobile

La compagnia sta lavorando ad Internet senza smartphone

Google vuole conquistare l'automobile
Galleria fotografica - Google insieme ad Audi, Seat, GM, Hyundai e Honda per passare dallo smartphone alla smartcarGalleria fotografica - Google insieme ad Audi, Seat, GM, Hyundai e Honda per passare dallo smartphone alla smartcar
  • Google insieme ad Audi, GM, Hyundai e Honda per passare dallo smartphone alla smartcar - anteprima 1
  • Google insieme ad Audi, GM, Hyundai e Honda per passare dallo smartphone alla smartcar - anteprima 2
  • Google insieme ad Audi, GM, Hyundai e Honda per passare dallo smartphone alla smartcar - anteprima 3
  • Google insieme ad Audi, GM, Hyundai e Honda per passare dallo smartphone alla smartcar - anteprima 4
  • Google insieme ad Audi, GM, Hyundai e Honda per passare dallo smartphone alla smartcar - anteprima 5
  • Google insieme ad Audi, GM, Hyundai e Honda per passare dallo smartphone alla smartcar - anteprima 6

L’auto direttamente connessa ad Internet, per accedere a mappe, a messaggi, email… a tutto ciò che offre la rete, senza usare lo smartphone. Ci sta lavorando Google, come rivela una fonte anonima alla Reuters. Il colosso americano, che sta collaudando la Google car (l’auto che guida da sola), sta studiando un sistema che va oltre Android Auto, il sistema che sfida Apple CarPlay e che è appoggiato da diversi costruttori. E’ un passo in avanti che avvicina ancora di più l’azienda a qualcosa di simile ad una casa automobilistica e che potrebbe essere lanciato già l’anno prossimo in concomitanza con la nuova versione di Android Mobile. La strada è ambiziosa e gli analisti ritengono che la società di Mountain View dovrà prima superare diversi ostacoli, a partire dalla difficoltà di convincere i produttori di auto ad integrare il suo sistema sui loro modelli. La scommessa è aperta.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , google


Top