dalla Home

Tuning

pubblicato il 10 aprile 2007

Mazda MX5 M'z Tune

Mazda MX5 M'z Tune

Da pochissimo disponibile in Giappone, l'ultima versione della MX5 Roadster si chiama M'z Tune e si rivolge a chi dalla propria Miata pretende il massimo.

Mazda MX5 M'z Tune, sotto diversi profili, può essere considerata come un esempio di tuning di serie. La nuova veste aerodinamica è dominata dal vistoso spoiler anteriore e dall'inedita appendice posteriore, mentre lateralmente si notano i cerchi da 17 pollici derivanti però dalla produzione di serie. All'interno M'z Tune sfoggia nuovi sedili sportivi griffati con il logo Mazda Speed, mentre rimane invariato il resto dell'equipaggiamento.

Sotto il cofano viene montato il 4 cilindri da 2 litri rivisto nell'aspirazione e ottimizzato nell'erogazione grazie ad un volano alleggerito, alla diversa mappatura della centralina e allo scarico sportivo. L'assetto è stato ribassato e ora, grazie a componentistica Bilstein, assicura maggiore precisione di guida.

Anche se la MX5 M'z Tune forse non arriverà mai in Europa, è comunque interessante sapere che in Giappone è offerta all'equivalente di circa 25.000 Euro, circa 1.000 Euro in meno della 2.0 in allestimento base commercializzata in Italia.

Autore: Redazione

Tag: Tuning , Mazda


Top