dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 8 aprile 2007

Jeep Cherokee 2008 a New York

Jeep Cherokee 2008 a New York
Galleria fotografica - Jeep Cherokee 2008Galleria fotografica - Jeep Cherokee 2008
  • Jeep Cherokee 2008 - anteprima 1
  • Jeep Cherokee 2008 - anteprima 2
  • Jeep Cherokee 2008 - anteprima 3
  • Jeep Cherokee 2008 - anteprima 4
  • Jeep Cherokee 2008 - anteprima 5
  • Jeep Cherokee 2008 - anteprima 6

Per Jeep è uno dei suoi modelli più preziosi, sia in quanto a tradizione sia per quel che riguarda i volumi di vendita e, al Saloine di New York, il Costruttore americano ne ha approfittato presentandolo in una veste totalmente rinnovata.

Negli States lo chiamano Liberty, ma da noi è meglio conosciuto (e amato) come Cherokee. La versione 2008 del celebre fuoristrada americano risulta essere qualcosa in più di un semplice restyling. Già all'esterno si nota un design profondamente modificato, che abbandona buona parte delle rotondità tipiche del precedente modello per sposare linee più imponenti, specie nel frontale, rimanendo pur sempre nel più tipico stile Jeep.

Le motorizzazioni annunciate riguardano sia opzioni a benzina, subito disponibili negli USA, che versioni a gasolio, più indicate per il mercato europeo. Nel primo caso Jeep Cherokee 2008 sarà disponibile con un V6 da 3,7 litri di cilindrata, capace di una potenza massima di 210 cv e 319 Nm di coppia massima. Nel secondo caso, sul fronte dei diesel, per la grande gioia dei mercati del Vecchio Continente, è previsto l'arrivo del 2.8 CRD turbodiesel da 177 cv.

Ai fini di una migliore tenuta di strada in tutte le condizioni di marcia sono state installate nuove sospensioni indipendenti all'anteriore a al posteriore. La trazione è sempre integrale, ma ora disponibile in due diverse varianti: Selec-Trac, a trazione integrale permanente, oppure Command-Trac, a trazione integrale semi-permanente, adatta ad un uso della vettura prevalentemente stradale.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Anticipazioni , Jeep


Top