dalla Home

Attualità

pubblicato il 11 dicembre 2014

Sciopero trasporti venerdì 12 dicembre, info città per città

La protesta indetta da Cgil e Uil contro le politiche del Governo Renzi dura 8 ore

Sciopero trasporti venerdì 12 dicembre, info città per città

Lo sciopero dei trasporti di venerdì 12 dicembre è confermato. Per otto ore, da nord a sud i mezzi pubblici locali si fermano in diverse città causando non pochi disagi, anche alla circolazione stradale. Ieri sera invece il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, ha emanato un'ordinanza di precettazione per i dipendenti del servizio pubblico del trasporto ferroviario. Vediamo di seguito i dettagli relativi alle modalità di sciopero città per città, ricordando che la protesta è stata indetta da Cgil e Uil contro il Jobs Act e per modificare con proposte alternative la legge di Stabilità.

Milano

Il Comune di Milano comunica che venerdì 12 dicembre tutti i servizi al pubblico potranno subire sospensioni o rallentamenti per l'intera giornata. I sindacati dei trasporti hanno aderito allo sciopero generale nazionale con la seguente modalità: dalle 19:00 al termine del servizio sull’intera rete.

Roma

Nella Capitale lo sciopero di venerdì 12 dicembre va dalle 9 alle 17 e riguarda le corse di autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Civita-Viterbo. Sempre dalle 9 alle 17 c’è lo sciopero indetto dalle sigle sindacali FILT CGIL, UILtrasporti, UGL autoferrotranvieri in Roma Tpl, che gestisce alcuni collegamenti bus della periferia. Possibili disagi, anche nel servizio di trasporto delle linee extra-urbane di Cotral Spa. Per quel che riguarda Roma Servizi per la Mobilità, nel corso della giornata di venerdì le attività al pubblico non saranno assicurate. A rischio chiusura, quindi, lo sportello permessi di piazzale degli Archivi, il box informazioni della stazione Termini e i check point bus turistici di Aurelia e Laurentina. Non garantite, infine, le attività del contact center infomobilità, lo 0657003, e del numero verde disabili, l'800154451.

Torino

A Torino lo sciopero si svolge con le seguenti modalità: servizio urbano e suburbano e metropolitana si fermano dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 20.00; autolinee extraurbane e servizio ferroviario (sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri e sfmA Torino-Aeroporto-Ceres) in sciopero dalle ore 12.00 alle ore 14.30 e dalle ore 17.30 alle ore 23.00. Riguardo al servizio gestito da vettori privati: Linee 39, 45, 45b, 47, 53, 54, 70, 73, 96, 99 dalle ore 16.00 alle ore 24.00; Linee 36 nav e 36 nav b dalle ore 15.00 alle ore 23.00; Linee 1 e 2 Urbana di Chieri dalle ore 15.15 alle ore 23.15. Sarà assicurato il completamento delle corse in partenza entro l’orario di inizio dello sciopero. Lo sciopero potrà avere ripercussioni anche sull'operatività dei Centri di Servizi al Cliente e sui diversi servizi gestiti da GTT, con conseguenti possibili disagi per la clientela.

Napoli

Anm informa che venerdì 12 dicembre sono garantiti i servizi minimi secondo le seguenti modalità: per le linee tram e bus le corse sono sospese dalle ore 9.00 alle ore 17.00 (il servizio è garantito dalle ore 5.30 alle ore 8.30 e dalle ore 17.30 fino a termine servizio); le ultime partenze vengono effettuate circa 30 minuti prima dell'inizio dello sciopero e tornano regolari circa 30 minuti dopo; la Linea 1 metropolitana effettua l'ultima corsa da Piscinola alle ore 9.10 e da Garibaldi alle ore 9.20. La circolazione riprende nella fascia pomeridiana con prima corsa prevista da Piscinola alle ore 17.27 e da Garibaldi alle ore 18.08. Per le Funicolari Chiaia, Centrale Montesanto e Mergellina la sospensione delle corse è prevista per le ore 9.20. Il servizio riprende nella seconda fascia pomeridiana con la prima corsa delle ore 17.00 fino al termine del servizio.

Palermo

Il 12 dicembre, Palermo avverte che potrebbero verificarsi disagi alla circolazione per l’eventuale partecipazione del personale della Polizia Municipale allo sciopero generale nazionale, proclamato dalle organizzazioni sindacali Uil - Fpl, Cigl- Funzione Pubblica. Saranno assicurati i servizi essenziali previsti dalla normativa vigente. Ai cittadini che dovessero raggiungere gli uffici di via Dogali, si consiglia di informarsi preventivamente in merito al ricevimento del pubblico. Per informazioni contattare il centralino 091. 6954111.

[Foto: roma.repubblica.it]

Autore: Redazione

Tag: Attualità , scioperi


Top