dalla Home

Curiosità

pubblicato il 9 dicembre 2014

Renault Clio Costume National, questione di eleganza

Stile Made in Italy e praticità francese convivono all'interno della nuova serie speciale

Renault Clio Costume National, questione di eleganza
Galleria fotografica - Renault Clio Costume NationalGalleria fotografica - Renault Clio Costume National
  • Renault Clio Costume National - anteprima 1
  • Renault Clio Costume National - anteprima 2
  • Renault Clio Costume National - anteprima 3
  • Renault Clio Costume National - anteprima 4
  • Renault Clio Costume National - anteprima 5
  • Renault Clio Costume National - anteprima 6

L’automobile non è solo un mezzo per spostarsi da un punto A ad un punto B, ma sempre più spesso è un oggetto di uso quotidiano che deve unire la praticità con lo stile, l’eleganza con la concretezza delle finiture e i dettagli di moda. Non si può transigere da questi elementi per inquadrare nella giusta ottica la nascita della Renault Clio Costume National, la serie speciale della utilitaria francese che fa dello stile e delle finiture pregiate i suoi punti di forza, a partire proprio dal pellame 3D a texture cangiante utilizzato per la cuffia del cambio e riprodotto graficamente sul tetto e gli specchietti.

Destinata solo ai clienti italiani e sviluppata dal direttore creativo e fondatore della maison italiana Ennio Capasa, la Renault Clio Costume National è stata pensata per unire innovazione e design e nei primi esemplari venduti è accompagnata da una Tokyo, it bag firmata Costume National. La chiave stilistica per interpretare la Clio è stata quella di utilizzare la pelle, elemento fondante dell’attività Costume National. I tre colori di carrozzeria Bianco ghiaccio, Grigio cassiopea e Nero étoilé aiutano poi a personalizzare la Clio Costume National che può essere scelta sia con carrozzeria hatchback 5 porte o station wagon Sporter da un prezzo base di 15.550 euro.

Scegli Versione

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Renault , auto europee , serie speciali , moda


Top