dalla Home

Novità

pubblicato il 5 aprile 2007

Mercedes CLK 63 AMG Black Series

Cavalli di razza

Mercedes CLK 63 AMG Black Series
Galleria fotografica - Merceds CLK 63 AMG Black SeriesGalleria fotografica - Merceds CLK 63 AMG Black Series
  • Merceds CLK 63 AMG Black Series - anteprima 1
  • Merceds CLK 63 AMG Black Series - anteprima 2
  • Merceds CLK 63 AMG Black Series - anteprima 3
  • Merceds CLK 63 AMG Black Series - anteprima 4
  • Merceds CLK 63 AMG Black Series - anteprima 5
  • Merceds CLK 63 AMG Black Series - anteprima 6

Le novità AMG esposte in anteprima mondiale al Salone di New York non sono affatto finite. Dopo l'inedita CL 65 AMG, la Casa di Stoccarda ha svelato la sportivissima CLK 63 AMG Black Series, parente stretta della Safety Car ufficiale del Campionato Mondiale di Formula Uno.

Progettata dal comparto AMG Performance Studio, la CLK 63 AMG Black Series monta sotto al cofano un V8 da 6,2 litri con una potenza incrementata a 507 CV che la rende capace di un'accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 4,3 secondi. Realizzato soprattutto per l'impiego su circuiti automobilistici, questo 8 cilindri dispone di sofisticati sistemi di raffreddamento che garantiscono la massima efficienza anche in condizioni d'uso intensivo.

Trasmissione, telaio e freni sono stati opportunamente aggiornati: il cambio AMG SPEEDSHIFT 7G-TRONIC è stato modificato con l'aggiunta di un rapporto più breve, il quale assicura un'agilità maggiore in tutte le fasce di regimi. Un sistema di bloccaggio del differenziale posteriore garantisce inoltre una trazione ottimale, mentre l'impianto frenante è griffato AMG, con dischi sovradimensionati in materiale composito sull'asse anteriore. A garantire il giusto grip in curva provvedono i pneumatici da 265/30 (anteriori) e 285/30 (posteriori), montati su cerchi fucinati AMG da 19 pollici.

Anche dal punto di vista estetico CLK 63 AMG Black Series si differenzia dalla normale versione, avvicinandosi molto allo speciale allestimento DTM. Il nuovo paraurti anteriore con grandi feritoie di ventilazione e prese d'aria laterali in carbonio, gli ampi parafanghi, lo spoiler posteriore con alette a diffusore ed il sistema di raffreddamento attivo dell'asse posteriore, sono tutti dettagli che richiamano la Safety Car ufficiale di Formula 1. La stessa impronta estremamente sportiva è ripresa nell'abitacolo dove figurano: sedili sportivi AMG, volante AMG ad elevate prestazioni con corona ovale e diametro di soli 365 millimetri, modanature in carbonio sulla consolle centrale, sul quadro strumenti AMG e sui rivestimenti interni delle porte.

Autore:

Tag: Novità , Mercedes-Benz


Top