dalla Home

Novità

pubblicato il 31 dicembre 2014

Volkswagen Golf R Variant, lucida follia familiare

Da 0 a 100 in 5,1 secondi, ma anche 1.620 litri di bagagliaio, per la Golf Variant più veloce di sempre

Volkswagen Golf R Variant, lucida follia familiare
Galleria fotografica - Volkswagen Golf R VariantGalleria fotografica - Volkswagen Golf R Variant
  • Volkswagen Golf R Variant - anteprima 1
  • Volkswagen Golf R Variant - anteprima 2
  • Volkswagen Golf R Variant - anteprima 3
  • Volkswagen Golf R Variant - anteprima 4
  • Volkswagen Golf R Variant - anteprima 5
  • Volkswagen Golf R Variant - anteprima 6

Mai fino ad ora la Golf Variant aveva avuto un allestimento così sportivo: la nuova Golf R Variant presentata al Salone di Los Angeles 2014 mantiene le stesse caratterizzazioni aerodinamiche e le caratteristiche tecniche della Golf R berlina due volumi. Nel mercato USA l'auto anticipa sia l'allestimento R, già in vendita da noi sulla 2 volumi 3 e 5 porte, sia la carrozzeria station wagon; nel mercato europeo la R Variant arriverà il prossimo anno, entrando nella nicchia delle station wagon medie ad alte prestazioni, e rinvigorendo l'immagine "familiare" della Variant con un nuovo modello iconico.

Dettagli sportivi e tanto spazio

Esteriormente la Golf R Variant richiama le modifiche proposte sulla Golf 7 R: scudi paraurti sportivi, nuova calandra, finiture in nero lucido, doppia coppia di scarichi, luci posteriori a LED. All'interno, i sedili sportivi sono rivestiti in tessuto e Alcantara, e sono previste finiture specifiche di impronta sportiva; a richiesta, dettagli in fibra di carbonio e rivestimenti in pelle Nappa. Lo spazio interno non varia sostanzialmente rispetto alle altre Golf Variant, con un bagagliaio di 605 litri all'altezza dei poggiatesta posteriori, aumentabili fino a 1.620 litri.

300 CV a trazione integrale

A cambiare invece notevolmente sono le prestazioni, con il 2 litri turbo TFSI capace di erogare 300 CV, e con 380 Nm di coppia massima; il cambio è il DSG 6 marce a doppia frizione, mentre la trazione integrale 4Motion impiega il differenziale Haldex. Questo significa una velocità massima autolimitata a 250 km/h, un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,1 secondi, ma anche un consumo medio non elevatissimo per una sportiva, pari a 7 l/100 km e corrispondenti a 163 g/km di emissioni di CO2. Tra le altre caratteristiche, l'assetto ribassato di 20 mm, l'ESC Sport disattivabile per l'uso in pista e il sistema di servosterzo progressivo; a richiesta il telaio adattivo dotato anche di una funzionalità Race, per l'uso della Golf come track car nei week-end.

Scheda Versione

Volkswagen Golf R Variant
Nome
Golf R Variant
Anno
2015
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
Wagon
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Sergio Chierici

Tag: Novità , Volkswagen , auto europee


Top