dalla Home

Home » Argomenti » Bollo e Tasse

pubblicato il 26 novembre 2014

Auto ibride: ecco dove non pagano bollo, ZTL o parcheggio

Sempre più Regioni o Comuni adottano misure a favore. Vi diciamo anche quali sono le più vendute in Italia

Auto ibride: ecco dove non pagano bollo, ZTL o parcheggio
Galleria fotografica - Le auto ibride più vendute in Italia, 2014Galleria fotografica - Le auto ibride più vendute in Italia, 2014
  • 1. Toyota Yaris   - anteprima 1
  • 2. Toyota Auris	   - anteprima 2
  • 3. Lexus CT   - anteprima 3
  • 4. Toyota Prius	   - anteprima 4
  • 5. Lexus IS	   - anteprima 5
  • 6. Peugeot 3008   - anteprima 6

Le auto ibride non pagano il bollo, fino ad un massimo di 5 anni. Succede in alcune ragioni d’Italia, dove l’esenzione è stata approvata, ed ogni amministrazione ha stabilito un certo lasso di tempo (in Veneto ad esempio l’esenzione è di 3 anni). Quest’aspetto, insieme all’accesso gratuito alle ZTL o al parcheggio sulle strisce blu (concessi da alcuni comuni), sta convincendo parecchi automobilisti ad acquistare questo tipo di vetture meno inquinanti. Rispetto all’anno scorso, da gennaio ad ottobre ne sono state immatricolate il 47% in più; per un totale di 17.733 unità. E’ circa l’1,5% dell’intero immatricolato (1.167.683); certo è ancora poco, ma il dato è incoraggiante e proprio nel 2014 sono aumentate le disposizioni regionali o comunali che ne favoriscono la diffusione. Anche a livello mondiale quest’anno è storico per le ibride: se ne sono vendute 7 milioni, di cui circa 1 milione in appena 9 mesi. In Italia la top ten delle più comprate è dominata da Toyota e Lexus, che hanno la gamma più completa. Vediamo di seguito i dettagli.

In quali regioni le ibride non pagano il bollo auto

Per ridurre l’inquinamento, già all’inizio dell’anno sei tra le più importanti e popolate Regioni italiane hanno deliberato l’esenzione dal pagamento del bollo auto per le vetture ecologiche (tra cui le ibride). In Lombardia, Veneto e Lazio le auto ibride non pagano il bollo per i primi tre anni dall’immatricolazione (ma nel lazio questa regola vale solo per le ibride a benzina). In Umbria ed in Campania l’esenzione è valida fino al 2016, mentre in Puglia dura per ben cinque anni dalla data di immatricolazione. Ricordiamo inoltre che nelle altre Regioni italiane per le auto ibride il calcolo del bollo è riferito alla potenza del solo motore termico e non alla potenza complessiva dell'auto.

Le agevolazioni nelle principali città per le auto ibride

Anche le città metropolitane, nell’ottica di ridurre le emissioni di CO2, fanno la loro parte, in dettaglio:
Milano: le auto ibride hanno accesso gratuito all'AREA C;
Roma: strisce blu gratis e ZTL a tariffa ridotta;
Bologna: accesso gratuito alla ZTL e strisce blu gratis;
Bergamo: strisce blu gratis;
Bolzano: accesso gratuito alla ZTL ed esenzione bollo 3 anni;
Napoli: accesso ZTL gratuito e strisce blu gratis;
Salerno: accesso gratuito alla ZTL e tariffa parcheggio agevolata;
Torino: accesso gratuito alla ZTL.

Per saperne di più su un comune in particolare vi suggeriamo di contattare l'amministrazione locale.

La Top Ten delle auto ibride più vendute in Italia

Come abbiamo detto le giapponesi Toyota e Lexus sono le più vendute, grazie anche alla completezza della gamma. Guardando la classifica più da vicino si nota subito il distacco sostanziale tra le prime due, la piccola Yaris e la compatta Auris, rispetto a tutte le altre. Più in basso, in sesta posizione si trova la prima europea, la Peugeot 3008, esponente di uno dei segmenti più in crescita del momento. La 508 e la Mercedes Classe E chiudono la classifica, a cui vi lasciamo ricordandovi che tramite il Trovauto si possono conoscere tutti i modelli attualmente in commercio.

1. Toyota Yaris, 8.099 unità
2. Toyota Auris, 6.968 unità
3. Lexus CT, 630 unità
4. Toyota Prius, 435 unità
5. Lexus IS, 306 unità
6. Peugeot 3008, 216 unità
7. Lexus NX, 195 unità
8. Lexus RX, 135 unità
9. Peugeot 508, 135 unità
10. Mercedes Classe E, 95 unità

[Fonte dati: UNRAE, immatricolazioni gennaio/ottobre 2014]

Autore:

Tag: Da Sapere , auto ibride


Top