dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 25 novembre 2014

SsangYong Tivoli, il SUV compatto dedicato all'Italia

Dalla prossima primavera 500X, Captur, Duster, 2008 e Mokka avranno un nuovo concorrente

SsangYong Tivoli, il SUV compatto dedicato all'Italia
Galleria fotografica - SsangYong Tivoli, i primi disegniGalleria fotografica - SsangYong Tivoli, i primi disegni
  • SsangYong Tivoli, i primi disegni - anteprima 1
  • SsangYong Tivoli, i primi disegni - anteprima 2
  • SsangYong Tivoli, i primi disegni - anteprima 3
  • SsangYong Tivoli, i primi disegni - anteprima 4
  • SsangYong Tivoli, i primi disegni - anteprima 5
  • SsangYong Tivoli, i primi disegni - anteprima 6

Le presentazioni di SUV e crossover compatti del segmento B sono ormai un fatto quotidiano, qualcosa che sembra voler spazzare via dal mercato ogni altra tipologia di automobile, dalla berlina due volumi alla familiare, fino alla monovolume. L'ultima arrivata in ordine temporale è la SsangYong Tivoli, il compatto SUV crossover coreano dal nome italiano sviluppato negli ultimi tre anni con il codice di progetto X100. Anche i prototipi XIV-1 e XLV visti negli ultimi saloni dell'auto danno un'idea di come sarà la SsangYong Tivoli, anticipata oggi di primi disegni ufficiali della versione di serie attesa al lancio commerciale in Corea del Nord già a gennaio prossimo e nel resto del mondo a partire dal secondo trimestre del 2015. Gli attuali e prossimi protagonisti del segmento, Duster, Captur, 2008, Mokka e 500X sono quindi avvertiti.

Il design abbastanza arrotondato della SsangYong Tivoli riprende l'esperienza maturata negli anni con le varie concept e pare avviare un nuovo corso stilistico per la Casa coreana, lontano sia dalla Korando che dalla rinnovata Rexton W. Anche gli interni, in particolare la plancia e la console centrale visibili nei primi rendering, fanno intuire i progressi fatti verso forme sempre più moderne e finiture di lusso. Il marchio del "Doppio Dragone" non nasconde le origini del curioso nome Tivoli, dichiaratamente ispirato all'omonima cittadina in provincia di Roma che grazie agli splendidi giardini rinascimentali di Villa d'Este è diventata sinonimo in tutto il mondo di bellezza e perfezione architettonica e paesaggistica.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Ssangyong , auto coreane


Top