dalla Home

Novità

pubblicato il 2 aprile 2007

Hybrid Technologies a New York

Hybrid Technologies a New York
Galleria fotografica - Tecnologie Ibride a New YorkGalleria fotografica - Tecnologie Ibride a New York
  • Tecnologie Ibride a New York - anteprima 1
  • Tecnologie Ibride a New York - anteprima 2
  • Tecnologie Ibride a New York - anteprima 3

Per fortuna al Salone di New York non ci saranno solo possenti berline, coupé e pick-up con le generose motorizzazioni benzina tipicamente Usa. Negli Stati Uniti sono infatti attive diverse aziende che operano nel campo delle trazioni alternative. Una di queste è la Hybrid Technologies, con sede nel Nevada, che allestisce versioni con trazione a batterie al Litio di numerosi modelli come smart, Chrysler Crossfire e PT Cruiser.

L'ultima creazione che verrà presentata al New York International Auto Show è la L1X-75, una spider sportiva basata sul telaio della Mullen GT, una exotic car che all'origine monta il V8 della Corvette da circa 400 cv e ha una scocca in fibra di vetro.

Su richiesta della Hybrid Technologies la fibra di vetro è stata sostituita con l'ancor più leggera fibra di carbonio e al posto del motore termico vi è alloggiato un motore elettrico con batterie agli ioni di Litio.

Stando alle cifre riportate la L1X-75 può raggiungere una velocità massima di 193 Km/h e viaggiare con una autonomia di circa 160 chilometri ad una velocità di 160 Km/h. Il peso totale è di 1.182 kg e l'impianto da 320 V si ricarica con corrente a 220 V in un tempo compreso fra le 8 e le 10 ore.

Autore:

Tag: Novità


Top