dalla Home

Home » Argomenti » Assicurazioni

pubblicato il 31 dicembre 2014

RC auto, dalle polizze quest'anno lo Stato incasserà 3,8 miliardi di euro

Nella prossima riforma delle assicurazioni non sembra previsto nessun taglio delle aliquote

RC auto, dalle polizze quest'anno lo Stato incasserà 3,8 miliardi di euro

Fine anno, tempo di bilanci per tutti, anche per le Province italiane. Secondo i calcoli di Facile.it, l’ente pubblico riceverà il 60% dei 3,8 miliardi di euro che lo Stato incasserà dalle polizze RC auto. Il Governo sembra sempre più intenzionato a riformare il sistema, ma per il momento al centro delle future modifiche c’è un giro di vite sulle frodi, promuovendo l’installazione delle famose scatole nere. Secondo le previsioni degli addetti ai lavori, questi meccanismi dovrebbero contribuire ad abbassare i premi progressivamente, ma resta il fatto che, almeno per il momento, una riduzione delle aliquote non si intravede all’orizzonte.

In generale, la situazione varia da regione a regione, come cambia l’importo del premio in ogni provincia. Dalla Lombardia arriverà il gettito maggiore, con 605 milioni di euro versati allo Stato, anche perché lì c’è il maggior numero di assicurazioni registrato. Poi segue il Lazio, con 405 milioni di euro, e al terzo posto c'è la Campania che, per via dei suoi premi particolarmente alti, verserà 392 milioni di euro. Facendo un elenco delle province che riceveranno di più, al primo posto c'è Roma, con 197 milioni di euro, seguita da Milano, che incasserà 128 milioni di euro, e da Napoli, con 105 milioni di euro.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , assicurazioni


Top