dalla Home

Novità

pubblicato il 19 novembre 2014

Mazda CX-3, bellezza compatta [VIDEO]

Il nuovo SUV crossover giapponese arriva nel 2015 in versione 2WD e 4WD, benzina e diesel

Mazda CX-3, bellezza compatta [VIDEO]
Galleria fotografica - Mazda CX-3Galleria fotografica - Mazda CX-3
  • Mazda CX-3 - anteprima 1
  • Mazda CX-3 - anteprima 2
  • Mazda CX-3 - anteprima 3
  • Mazda CX-3 - anteprima 4
  • Mazda CX-3 - anteprima 5
  • Mazda CX-3 - anteprima 6

La Mazda CX-3 non delude le attese e si presenta al Salone di Los Angeles (21-30 novembre 2014) con uno stile moderno e piacevole che prosegue sulla strada del "KODO design" già intrapresa dalla sorella maggiore CX-5, Mazda3 e Mazda2, senza dimenticare le tecnologie Skyactiv che consentono di ridurre consumi ed emissioni. Da fuori la Mazda CX-3 si presenta come una versione rialzata in salsa SUV della stessa Mazda2, con una lunghezza di 4,27 metri, una larghezza di 1,76 metri di larghezza e un'altezza di 1,55 metri, misure che piazzano il nuovo crossover su proporzioni simili a quelle della Mazda3. Il passo di 2,57 metri tradisce invece la derivazione dalla nuova Mazda2 con cui condivide il pianale e di cui rappresenta la versione "sfiziosa", un po' come la 2008 per la Peugeot 208 e la Captur per la Renault Clio o la nuova Fiat 500X che promette di sbancare il segmento dei SUV compatti. Il lancio globale della Mazda CX-3 è fissato per la primavera del 2015 a partire dal mercato giapponese.

Lo stile KODO colpisce ancora

Lo stile esterno della Mazda CX-3 punta molto su alcuni elementi caratteristici del KODO design come la griglia anteriore sporgente con sette listelli orizzontali che per la prima volta è circondata da una massiccia cornice metallica ricavata dal pieno. I gruppi ottici seguono la forma ad ala di questa cornice e ospitano luci a LED e indicatori di direzione separti ed estendono la rotondità frontale fino al passaruota anteriore e alle fiancate che ospitano una nervatura discendente verso il basso. La linea di cintura ondulata si ricongiunge al padiglione superiore con un montante posteriore nero che offre l'effetto di continuità per le superfici vetrate. Del tutto nuova è la verniciatura Ceramic Metallic che cambia riflesso a seconda del punto di vista, mentre i cerchi da 18" lucidati e dipinti aiutano a riempire i grandi archi ruota.

Abitacolo premium

La stessa cura dei dettagli riservata all'esterno la si può ritrovare nell'abitacolo della Mazda CX-3 dove ci sono rivestimenti bicolore, sellerie in pelle, plastiche con finitura a trama carbon look e imbottiture che la avvicinano al segmento premium dei SUV crossover compatti, quello di MINI Countryman per intenderci. Come sulla Mazda3 il sistema di infotainment della CX-3 si basa sull'Active Driving Display posizionato nella parte alta della plancia, comandabile con il sistema a rotella piazzato sul tunnel centrale secondo il concetto ergonomico della Human-Machine Interface (HMI) Mazda. La disposizione dei sedili vede quelli posteriori posizionati più verso il centro della vettura e più in alto rispetto a quelli anteriori, in modo da favorire la visibilità da dietro e la facilità di conversazione fra gli occupanti. L'altezza della seduta sulla CX-3 è studiato in modo da facilitare l'ingresso e l'uscita dalla vettura per passeggeri di ogni corporatura. Il sistema di infotainmente Mazda Connect ospitato a bordo della CX-3 offre connettività in viaggio, collegamento Bluetooth e internet radio Aha by HARMAN.

SKYACTIV-D 1.5, il motore giusto per l'Europa

La motorizzazione della Mazda CX-3 già annunciata per il Nord America è quella a benzina SKYACTIV-G 2.0 abbinata alla trazione integrale derivata da quella della CX-5 e al cambio automatico SKYACTIV-DRIVE a 6 marce. Per l'Europa è invece prevista la disponibilità dello stesso duemila a benzina in due livelli di potenza e del tanto atteso diesel SKYACTIV-D 1.5 associati a cambio manuale o automatico 6 marce, trazione anteriore o integrale. Il telaio SKYACTIV-CHASSIS prevede una sospensione a ponte torcente posteriore, uno sterzo leggero e agile per l'uso cittadino e un sistema frenante potenziato. La scocca della CX-3 è realizzata con l'utilizzo al 63% di acciai altoresistenziali che garantiscono rigidità e robustezza alla scocca con un peso ridotto.

Mazda CX-3

Mazda CX-3, il SUV crossover compatto per il 2015

Scheda Versione

Mazda CX-3
Nome
CX-3
Anno
2015
Tipo
Normale
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Mazda , auto giapponesi


Listino Mazda CX-3

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
2,0L 120cv Skyactiv-G 2WD Essence anteriore benzina 120 2 5 € 19.320

LISTINO

2,0L 120cv Skyactiv-G 2WD Evolve anteriore benzina 120 2 5 € 20.820

LISTINO

1,5L 105cv Skyactiv-D 2WD Evolve anteriore diesel 105 1.5 5 € 22.420

LISTINO

1,5L 105cv Skyactiv-D 2WD Exceed anteriore diesel 105 1.5 5 € 25.270

LISTINO

2,0L 150cv Skyactiv-G AWD Exceed 4x4 benzina 150 2 5 € 25.270

LISTINO

1,5L 105cv Skyactiv-D AWD Exceed 4x4 diesel 105 1.5 5 € 27.270

LISTINO

 

Top