dalla Home

Curiosità

pubblicato il 18 novembre 2014

Ferrari, pezzi unici all’asta per beneficenza

La tuta da gara di Alonso, i guanti di Raikkonen e molto altro per sostenere l’Associazione Amici del Centro Dino Ferrari

Ferrari, pezzi unici all’asta per beneficenza

Dalla valvola di aspirazione della Ferrari F2001 autografata da Piero Ferrari alla tuta da gara di Fernando Alonso che il pilota ha indossato al Gran Premio di Australia 2014; c’è davvero di tutto nell’asta online che il marchio di Maranello ha organizzato per celebrare i 30 anni dell’Associazione Amici del Centro Dino Ferrari (l’ente morale fondato nel 1984 da Enzo Ferrari). Su CharityStars è finita anche la possibilità di visitare la fabbrica di Maranello accompagnati dall’Ingegner Piero Ferrari, con cui conoscere da vicino gli stabilimenti produttivi, visitare il Museo Ferrari e la celeberrima pista di Fiorano. L’asta è stata aggiudicata per 1.000 euro ed il ricavato, come tutti gli altri proventi, è devoluto in beneficenza per sostenere nello specifico la ricerca scientifica nell'ambito delle malattie neurodegenerative. Ancora all’asta ci sono i guanti di Raikkonen o la felpa firmata da Alonso, insieme a tanti altri oggetti esclusivi. Per aggiudicarseli mancano meno di due settimane...

Galleria fotografica - Ferrari, asta benefica su CharityStarsGalleria fotografica - Ferrari, asta benefica su CharityStars
  • Ferrari, asta benefica su CharityStars - anteprima 1
  • Ferrari, asta benefica su CharityStars - anteprima 2
  • Ferrari, asta benefica su CharityStars - anteprima 3
  • Ferrari, asta benefica su CharityStars - anteprima 4
  • Ferrari, asta benefica su CharityStars - anteprima 5
  • Ferrari, asta benefica su CharityStars - anteprima 6

Autore:

Tag: Curiosità , Ferrari , aste , beneficenza


Top