dalla Home

Da Sapere

pubblicato il 15 novembre 2014

Dossier Viaggiare d’inverno, speciale pneumatici invernali

Gomme invernali e catene da neve, le sanzioni

Ecco cosa rischia chi non è in regola dal 15 novembre alla prossima primavera

Gomme invernali e catene da neve, le sanzioni
Galleria fotografica - Gomme invernali o catene da neve? Ecco come scegliereGalleria fotografica - Gomme invernali o catene da neve? Ecco come scegliere
  • Gomme invernali o catene da neve? Ecco come scegliere - anteprima 1
  • Gomme invernali o catene da neve? Ecco come scegliere - anteprima 2
  • Gomme invernali o catene da neve? Ecco come scegliere - anteprima 3
  • Gomme invernali o catene da neve? Ecco come scegliere - anteprima 4
  • Gomme invernali o catene da neve? Ecco come scegliere - anteprima 5
  • Gomme invernali o catene da neve? Ecco come scegliere - anteprima 6

Sabato 15 novembre è scattato l’obbligo delle gomme invernali o delle catene da neve a bordo su molte strade italiane. Le ordinanze in alcuni casi sono entrate in vigore anche prima (in Valle d’Aosta c'è dal 15 ottobre) e termineranno il 15 aprile 2015 (anche se ci sono alcuni enti proprietari che l’hanno prolungato al 31 marzo). E’ una questione di sicurezza. Le strade su cui vige l’obbligo, segnalato dagli appositi cartelli, sono quelle in cui è più probabile che nevichi o si formi del ghiaccio e per evitare incidenti è fondamentale avere le gomme invernali o, nel caso di ghiaccio o di forti pendenze con neve alta, è ancora meglio avere le catene. Ma chi non rispetta l’obbligo, quanto paga? L'inosservanza comporta sanzioni che vanno da un minimo di 41 euro nei centri abitati e di 84 euro al di fuori, ma le variabili sono tante. Ricordiamo che si può fare ricorso al TAR entro 60 giorni ed entriamo nel dettaglio.

Chi paga subito ha lo sconto

Chi paga entro cinque giorni dalla contestazione ha diritto alla riduzione del 30% (non si ha però diritto allo sconto se il verbale prevede la confisca dell’auto, oppure la sospensione della patente). L’agente può anche intimare di fermare il mezzo finché non lo si mette in regola. Come abbiamo detto infatti viaggiare con pneumatici termici quando c’è la neve è una questione di sicurezza. Quando non viene rispettato l'ordine è prevista una sanzione pecuniaria di 84,00 euro e la decurtazione di 3 punti patente.

Occhio ai limiti di velocità

Facciamo una premessa: non tutti gli pneumatici sono catenabili e l'uso delle catene da neve è consigliato su strade di montagna o percorsi molto ripidi, in presenza di manto stradale innevato e/o con ghiaccio, e si montano almeno sulle ruote degli assi motori (quindi per i veicoli a trazione anteriore o posteriore sarà sufficiente montare le catene solo su un unico asse, mentre nel caso di veicoli a trazione integrale le catene andranno montate su entrambi gli assi). Chi viaggia con le catene da neve montate (attenzione a farlo solo quando ci sono le condizioni e non l’asfalto pulito, altrimenti sono danni…) deve rispettare un certo limite di velocità: massimo 40 km/h. Ricordiamo a questo punto che in caso di maltempo il limite massimo di velocità scende a 110 km/h sulle autostrade e a 90 km/h sulle extraurbane. Chi sgarra riceve la multa per eccesso di velocità: fino a 10 km/h in più rispetto al limite c'è una multa tra 39 e 159 euro; oltre i 10 km/h e fino ai 40 km/h in più, la sanzione è compresa tra 159 e 639 euro e c'è la decurtazione di 3 punti sulla patente; oltre i 40 km/h e non oltre i 60 km/h, la multa va da 500 a 2.000 euro, c'è la decurtazione di 6 punti patente e la sanzione accessoria della sospensione della patente da uno a tre mesi. Chi supera di oltre 60 km/h i limiti massimi di velocità è punito con una sanzione da 779 a 3.119 euro con la decurtazione di 10 punti patente e la sanzione accessoria della sospensione della patente da sei a dodici mesi. In caso di recidiva in un biennio è disposta la revoca della licenza di guida.

Le multe in città

Nei centri abitati, quando c’è l’obbligo delle gomme invernali o delle catene da neve a bordo (e al di fuori dei periodi indicati l'obbligo scatta automaticamente in caso di neve o ghiaccio), la sanzione amministrativa è di 41 euro. Anche qui però ci possono essere dei casi particolari. Ad esempio gli agenti possono aggiungere l’aggravio della guida pericolosa. Parliamo di una multa pari a minimo 39 euro con la decurtazione di 5 punti patente.

Autore:

Tag: Da Sapere , pneumatici , pneumatici invernali , catene da neve


Top