dalla Home

Attualità

pubblicato il 4 novembre 2014

Le strade più pericolose d’Italia nel 2013

“Vince” il Raccordo di Reggio Calabria seguito dal tratto urbano dell’A24 Roma-l’Aquila. Paga la collettività

Le strade più pericolose d’Italia nel 2013

La maggior parte degli incidenti stradali avvengono in città. 7 su 10, per la precisione. Ma lo sappiamo e lo sapevate già perché questo “ritornello” ogni anno accompagna le statistiche, appunto, sull’incidentalità delle strade italiane. La notizia (positiva) è un'altra: secondo lo studio ACI “Localizzazione degli incidenti stradali” di quest’anno, nel 2013 sono diminuiti i sinistri (-4,4%), i morti (-11,3%) e i feriti (-4,2%). Quella negativa è che non sono cambiate le strade più pericolose, quelle che per carenze infrastrutturali diventano ogni anno delle trappole per migliaia di automobilisti. E allora vediamo quali sono secondo le statistiche ACI-ISTAT.

La maglia nera va al Raccordo Autostradale di Reggio Calabria, nel tratto cittadino: qui si verificano 14,8 incidenti ogni chilometro, contro una media nazionale di 0,68 (per la rete extra urbana). Il secondo posto spetta al tratto romano dell’A24 (Roma – l’Aquila) che nel 2013 ha registrato la bellezza di 14,6 incidenti per chilometro (all’altezza dello svincolo con Via di Portonaccio), seguito dalla Tangenziale Est di Milano A51 (all’altezza di Cologno Monzese e Brugherio) con 14 incidenti/km. Questo infelice podio, da solo, vanta un’incidentalità 20 volte superiore alla media nazionale per le strade extra-urbane. Segue la Top 15 completa.

1) Raccordo Autostradale di Reggio Calabria >> 14,8 incidenti/km
2) A24 - Tratto urbano (Roma) >> 14,6 incidenti/km
3) A51 - Tangenziale Est Milano >> 14,0 incidenti/km
4) Raccordo Tangenziale Nord Città di Bologna 13,9 incidenti/km
5) SS 016 - Adriatica 13,4 incidenti/km 13,4 incidenti/km
6) A90 - Grande Raccordo Anulare di Roma >> 12,1 incidenti/km
7) A08 - Milano-Varese (Autostrada dei Laghi) >> 11,7 incidenti/km
8) A04 - Torino-Trieste >> 10.8 incidenti/km
9) A12 - Genova-Roma (tratto Genova-Rosignano) >> 10,8 incidenti/km
10) A07 - Milano-Genova >> 10,6 incidenti/km
11) SS036 - del Lago di Como e dello Spluga >> 10,6 incidenti/km
12) A20 - Messina-Palermo >> 10,4 incidenti/km
13) A01 - Diramazione Capodichino >> 10,3 incidenti/km
14) A10 - Genova-Ventimiglia >> 8,3 incidenti/km
15) SS148 - Pontina >> 7,8 incidenti/km

Autore: Redazione

Tag: Attualità


Top