dalla Home

Curiosità

pubblicato il 3 novembre 2014

Dossier #MIFACCIOUNCLASSICO

Peugeot 205 GTI, l'ora del restauro

Così l’abbiamo fatta ritornare come nuova. Anzi, meglio! #MIFACCIOUNCLASSICO

Galleria fotografica - Peugeot 205 GTI, il restauro: l'officinaGalleria fotografica - Peugeot 205 GTI, il restauro: l'officina
  • Peugeot 205 GTI, il restauro: l\'officina - anteprima 1
  • Peugeot 205 GTI, il restauro: l\'officina - anteprima 2
  • Peugeot 205 GTI, il restauro: l\'officina - anteprima 3
  • Peugeot 205 GTI, il restauro: l\'officina - anteprima 4
  • Peugeot 205 GTI, il restauro: l\'officina - anteprima 5
  • Peugeot 205 GTI, il restauro: l\'officina - anteprima 6

Lo capirete guardando il video: per il restauro di questa 205 1.9 GTi non abbiamo badato a spese. E sono stato pure “raccomandato” da Peugeot per la ricerca di specialisti con la S maiuscola che hanno lavorato in tempi record. Tutto questo però l’ho fatto per voi o meglio per chi, fra voi, si aggiudicherà la 205 attraverso il concorso www.gtiisback.it…

Il meccanico innanzitutto

Quando arriva in garage la vostra nuova storica la vorreste veder subito splendere e brillare... Ma la carrozzeria non deve essere il primo pensiero. Anche se l’auto marciante, conviene capire subito in che misura la manutenzione è stata eseguita, se ci sono manicotti di gomma seccati dal tempo, o parti da sostituire. Insomma, il meccanico deve essere il primo appuntamento da prendere. Io mi sono rivolto all’officina di Moreno Cortelazzo di Novate Milanese, a pochi chilometri da dove ho comprato la GTI. Ed è andata bene perché la 205 ha avuto bisogno solo di un tagliando sostanzioso. Liquidi, filtri, cinghie, dischi e pasticche, un paio di manicotti in gomma crepati e un supporto motore. In più Moreno mi ha convinto a sostituire gli ammortizzatori.

Carrozzeria: trucco e parrucco

Il tragitto tra il meccanico e il carrozziere mi ha consentito di far sgranchire i 130 CV della 205, ed è stato un bel viaggiare, anche se sono andato piano. Quindi è arrivato il turno di Camillo Ghirelli e dei suoi ragazzi che dopo aver ispezionato la macchina, mi ha rassicurato sul fatto che fosse sana, anzi, “molto bella”. In ogni caso l’hanno rifatta tutta, smontandola e lavandola pezzo per pezzo. Via i bolli dalla carrozzeria, i più piccoli con stucco metallico, mentre quelli più grossi raddrizzati con martello e spotter. E poi la GTI è stata stuccata, incartata, coperta con un isolante speciale e passata con del poliester. E stata carteggiata a mano per eliminare tutte le ondulazioni della lamiera, poi due mani di fondo scuro, ancora carteggio e… forno per applicare la vernice. Dulcis in fundo, due mani di verde (opaco) che tornerà a brillare col trasparente, lucidata generale, pulitura plastiche e riverniciatura totale dei cerchi in lega. Che dite, è sufficiente?

E poi dal sarto

I tempi di lavorazione in carrozzeria sono lunghi, per questo ho portato avanti quelli sulla tappezzeria smontando tutti i sedili da rifare. Il grigio scuro della pelle originale, infatti, era lucido, quasi nero. In alcuni punti il rivestimento si è proprio strappato e non sarebbe bastata una toppa. Come vedrete nel video, mi sono rivolto alla Medici Style che ha un’esperienza decennale nella lavorazione di pelli e tessuti per auto. A loro ho dato il compito di rifare i rivestimenti ricreando il colore della pelle originale.

Il risultato? Lo vedrete nella prossima puntata! Dunque continuate a seguirci qui su OmniAuto.it, ma anche su Facebook e Twitter. Memorizzate l’hashtag #MIFACCIOUNCLASSICO, mentre se volete provare a vincere la Peugeot GTi che sto restaurando, iscrivetevi al concorso www.gtiisback.it.

Galleria fotografica - Peugeot 205 GTi, il restauro: il carrozziereGalleria fotografica - Peugeot 205 GTi, il restauro: il carrozziere
  • Peugeot 205 GTi, il restauro: il carrozziere - anteprima 1
  • Peugeot 205 GTi, il restauro: il carrozziere - anteprima 2
  • Peugeot 205 GTi, il restauro: il carrozziere - anteprima 3
  • Peugeot 205 GTi, il restauro: il carrozziere - anteprima 4
  • Peugeot 205 GTi, il restauro: il carrozziere - anteprima 5
  • Peugeot 205 GTi, il restauro: il carrozziere - anteprima 6
Galleria fotografica - Peugeot 205 GTI, il restauro: il tappezziereGalleria fotografica - Peugeot 205 GTI, il restauro: il tappezziere
  • Peugeot 205 GTI, il restauro: il tappezziere - anteprima 1
  • Peugeot 205 GTI, il restauro: il tappezziere - anteprima 2
  • Peugeot 205 GTI, il restauro: il tappezziere - anteprima 3
  • Peugeot 205 GTI, il restauro: il tappezziere - anteprima 4
  • Peugeot 205 GTI, il restauro: il tappezziere - anteprima 5
  • Peugeot 205 GTI, il restauro: il tappezziere - anteprima 6

Autore:

Tag: Curiosità , Peugeot , auto europee , auto storiche


Top