dalla Home

Home » Argomenti » Pneumatici

pubblicato il 23 ottobre 2014

Dossier Viaggiare d’inverno, speciale pneumatici invernali

Il freddo è arrivato: come prepararsi con l’auto, le gomme invernali, le catene da neve

Un fronte artico ha fatto abbassare le temperature: ecco come guidare con il maltempo

Il freddo è arrivato: come prepararsi con l’auto, le gomme invernali, le catene da neve
Galleria fotografica - Come si prepara l’auto per viaggiare sulla neveGalleria fotografica - Come si prepara l’auto per viaggiare sulla neve
  • Come si prepara l’auto per viaggiare sulla neve - anteprima 1
  • Come si prepara l’auto per viaggiare sulla neve - anteprima 2
  • Come si prepara l’auto per viaggiare sulla neve - anteprima 3
  • Come si prepara l’auto per viaggiare sulla neve - anteprima 4
  • Come si prepara l’auto per viaggiare sulla neve - anteprima 5
  • Come si prepara l’auto per viaggiare sulla neve - anteprima 6

Un’ondata di gelo è arrivata dal nord Europa, anche in quelle zone d’Italia dove l’autunno sembrava voler recuperare un po’ del caldo che quest’estate è mancato. Nei prossimi giorni, dunque, le temperature scenderanno: un’occasione per iniziare a preparare l’auto per la brutta stagione, pensando alla meccanica, allo stile di guida e ovviamente agli pneumatici invernali, alle catene da neve e alle ordinanze. Cliccando sui link che vedete in questo articolo trovate tutti gli approfondimenti che abbiamo realizzato nel nostro dossier Viaggiare d’Inverno. E con il video sui “preparativi” che trovate in fondo all'articolo, abbiamo voluto realizzare una sorta di vademecum per l’automobilista, sia che si tratti di guidare tutti i giorni nel tragitto casa-lavoro o che si debba affrontare un viaggio nel weekend.

Previsioni meteo

Ormai quasi tutti hanno uno smartphone collegato ad internet, per cui è consigliabile dare un’occhiata alle previsioni meteo prima di mettersi per strada. Usando i siti web o le app.

Normative e ordinanze

In Italia molte regole relative alla circolazione sono stabilite regione per regione, provincia per provincia, comune per comune. Per cui verificate se le strade che percorrete abitualmente (o quelle su cui dovete transitare per un viaggio) sono soggette ad obbligo di gomme invernali montate o catene da neve a bordo.

Visibilità

Prima di partire, non bisogna sottovalutare una delle conseguenze principali della brutta stagione: in generale, “si vede” peggio. Nebbia, pioggia, sporcizia sulle strade rendono ancora più importante vedere e farsi vedere bene dagli altri, per cui bisogna controllare che i fari funzionino, che nel lavavetri ci sia del liquido (acqua mischiata a detergente o alcol, per evitare il congelamento) e che a bordo ci sia un raschietto per liberare i vetri dallo strato di ghiaccio che può formarsi in parcheggio. Anche i tergicristalli devono essere in perfette condizioni: se sono rumorose o lasciano segni sul parabrezza vanno sostituite, e devono essere lasciate sollevate nelle soste per evitare che il freddo o la neve le rovinino. Infine, ci si deve assicurare che l’impianto elettrico funzioni bene: il lunotto termico e il climatizzatore sono fondamentali per evitare che i vetri si appannino.

Pneumatici invernali

Se abitate in una zona dove le temperature sono costantemente al di sotto dei 7°C, la soluzione migliore per guidare in sicurezza e nel comfort è montare un treno di gomme invernali. Imparando a riconoscerle (come spiegato nel video) e a sceglierle, a seconda delle vostre esigenze.

Catene (e calze) da neve

Per legge, catene da neve e gomme invernali sono equiparabili. Si tratta tuttavia di dispositivi da concepire per usi diversi. Le catene possono fare al caso vostro se dove vivete il clima è mite e saltuariamente guidate su una strada di montagna o dove è in vigore un’ordinanza invernale. D’altro canto, in casi estremi (forti pendenze con neve alta, ghiaccio) sono la soluzione più efficace. Per quanto riguarda le calze da neve, invece, c’è per ora una divergenza di opinione fra il Ministero dei trasporti e il TAR.

Fare rifornimento

Se la vostra auto ha un motore diesel, sappiate che facendo una gita in alta montagna dovete pensare che il carburante potrebbe solidificarsi. Quindi, ricordatevi di fare il pieno prima in una stazione di servizio che abbia del gasolio invernale, oppure aggiungete nel serbatoio un additivo che eviti il congelamento.

Come si prepara l'auto per l'inverno

Come si deve affrontare il freddo quando si guida, magari prima di partire per la settimana bianca? Cominciamo a vedere come si dovrebbe "preparare" la propria auto, anche se "ben attrezzata" come la Ford Kuga (con gomme invernali e trazione integrale 4x4) protagonista di questo video.

Autore:

Tag: Attualità , pneumatici invernali , catene da neve


Top