dalla Home

Eventi

pubblicato il 19 ottobre 2014

Dossier Auto Moto d'Epoca 2014

Auto e Moto d’Epoca 2014, un pieno di anniversari

Appuntamento a Padova dal 23 al 26 ottobre per l'edizione dei record

Auto e Moto d’Epoca 2014, un pieno di anniversari
Galleria fotografica - Auto e Moto d'Epoca 2014 Galleria fotografica - Auto e Moto d'Epoca 2014
  • Auto e Moto d\'Epoca 2014  - anteprima 1
  • Auto e Moto d\'Epoca 2014  - anteprima 2
  • Auto e Moto d\'Epoca 2014  - anteprima 3
  • Auto e Moto d\'Epoca 2014  - anteprima 4
  • Auto e Moto d\'Epoca 2014  - anteprima 5
  • Auto e Moto d\'Epoca 2014  - anteprima 6

Fra gli appassionati Auto e Moto d’Epoca non ha certo bisogno di presentazioni. Questo appuntamento è imperdibile per chi possiede (o vorrebbe possedere) un classico dell'automobilismo. Tanto più che la 31esima edizione in programma a Padova dal 23 al 26 ottobre si preannuncia da record con la presenza di oltre 4 mila vetture, di tutte le epoche, oltre alle centinaia ricambisti e artigiani che animano i mercatini. E poi ci sono le Case automobilistiche, numerose come non mai, per festeggiare gli anniversari dei loro modelli di punta. Abbiamo contato undici partecipazioni ufficiali: Abarth, Alfa Romeo, Audi, BMW, Maserati, Mercedes, Peugeot, Porsche, Toyota, Volkswagen e Volvo. Sul posto, ovviamente, ci saremo anche noi con i nostri inviati. A partire da giovedì vi mostreremo il meglio della manifestazione in presa diretta attraverso le pagine di OmniAuto.it e i nostri canali social.

Alcune protagoniste

Un catalogo ufficiale delle auto esposte purtroppo non esiste. E allora se volete un anticipazione dovete accontentarvi di conoscere quel che porteranno le Case automobilistiche. Il piatto è bello ricco: Abarth affianca la 695 storica alla discendente biposto moderna ed Alfa Romeo festeggia il 60esimo anniversario della Giulietta con una Sprint del ’54, una P2 del 1925 ed una 8C Le Mans del ’31. Audi Sport Club Italia racconta il trionfo nel Campionato del mondo Rally del 1984 con la Sport quattro Rally ed una Sport quattro stradale. BMW Auto Club Italia schiera la BMW 2002 TI del 1968, la BMW Z8 del 1999 e la moto BMW R 32 del 1923, mentre di oggi sono la Serie 2 Coupé e la BMW i8. Maserati taglia il traguardo dei suoi primi cento anni e Mercedes ne festeggia 40 anni con 1,5 milioni di vetture vendute in Italia lanciando il primo Classic Center Partner nazionale e la garanzia FirstHand Classic. La partecipazione di Peugeot ruota attorno al mito 205 Turbo 16 con la 205 T16 stradale e la 205 T16 Evoluzione 2 e poi c’è la 208 Turbo 16 portata quest’anno al debutto nel Campionato italiano Rally dall’equipaggio ufficiale di Peugeot Italia Paolo Andreucci-Anna Andreussi. Porsche Italia ed i Registri Storici del marchio partecipano con modelli celebri come la 906/6 ed una retrospettiva sui 40 anni della 911 Turbo. Presenti anche i tecnici esperti di auto storiche per rispondere alle domande dei collezionisti. Toyota ricorda i 20 anni della Rav-4 e Volkswagen le sette generazioni di Golf. Volvo porta una PV544 del ‘65, una P1800 Jensen del ‘61 e una P1800 ES del ‘70. Tra le iniziative organizzate dall’ASI ricordiamo “Quattro Chiacchiere all'ASI con…”, un ciclo di incontri aperti a tutti, che si terranno venerdì e sabato alle ore 14.00 e domenica alle ore 13.00.

Dove, come, quando

Auto e Moto d’Epoca si svolge alla Fiera di Padova e si può visitare in anteprima giovedì 23 ottobre dalle ore 9.00 alle 18.00 pagando un biglietto unico di 37 euro. Da venerdì 24 a domenica 26 ottobre l’orario di apertura rimane lo stesso, ma la chiusura è alle 19.00. Il biglietto intero costa 20 euro ed il ridotto 16 euro (invalidi o ragazzi dai 13 ai 17 anni). Ci sono anche mini-abbonamenti: due giorni 36 euro e tre giorni 51 euro. I bambini fino ai 12 anni e le persone con invalidità superiore all’80% non pagano. l biglietti si possono acquistare on line o direttamente alle casse. Una curiosità: l’accesso è consentito anche ai cani, a patto però che abbiano guinzaglio e museruola.

Autore:

Tag: Eventi , auto storiche


Top