dalla Home

Curiosità

pubblicato il 10 ottobre 2014

Bella la vita, con il nuovo Vito

Il furgone medio con la Stella conferma la piacevolezza della monovolume Classe V: si guida quasi come un'auto "normale"

Bella la vita, con il nuovo Vito

Chi non ha mai pensato, prima o poi, di "farsi" un furgone, magari come quello della serie televisiva A-Team. Bene, con la sua forma bassa, allungata e il frontale aggressivo, il nuovo Mercedes Vito è uno dei modelli più adatti a diventare il mezzo ideale per essere allestito e caricato con tutta l'attrezzatura per il tempo libero (bici, moto, kart, windsurf, eccetera...). Soprattutto nel colore rosso che vedete nella fotogallery su OmniFurgone.it, dove abbiamo anche pubblicato la prova su strada di questa Mercedes che fra i motori più interessanti ha un 1.6 turbo diesel di origine Renault. Come potete leggere nell'articolo, il bello di un mezzo così è che si può avere in diverse configurazioni meccaniche: trazione anteriore, posteriore o 4x4. E poi troverete i giudizi sulla posizione di guida, sul comfort e sulle prestazioni del nuovo Vito, che può avere anche un cambio automatico a 7 marce.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Mercedes-Benz , veicoli commerciali


Top