dalla Home

Test

pubblicato il 25 settembre 2014

Citroën DS3 e DS3 Cabrio, nuove luci illuminano la strada del premium

Fari xeno-led (insieme) e altri piccoli miglioramenti danno il via al nuovo corso DS

Citroën DS3 e DS3 Cabrio, nuove luci illuminano la strada del premium
Galleria fotografica - Citroen DS3Galleria fotografica - Citroen DS3
  • Citroen DS3 - anteprima 1
  • Citroen DS3 - anteprima 2
  • Citroen DS3 - anteprima 3
  • Citroen DS3 - anteprima 4
  • Citroen DS3 - anteprima 5
  • Citroen DS3 - anteprima 6

La Citroën DS3 si è rifatta letteralmente il trucco. Piccoli interventi che non costituscono restyling, ma che rendono molto più ammiccante la francesina, soprattutto nel frontale, ora arricchito da proiettori con tecnologia xeno full led. Sì, la denominazione è strana e quasi contraddittoria: se le lampade utilizzate sono sia allo xeno che a led, si fatica a capire perché si parli di full led. Quisquilie da marketing, comunque; ciò che conta è l'aspetto molto più moderno e tecnologico della vettura, per non parlare del tema della sicurezza. Il funzionamento contemporaneo di tre “gemme” a led e di un modulo allo xeno garantisce non solo un fascio di luce ampio, profondo e omogeneo, ma anche una temperatura (termine tecnico che indica la tonalità) di luce ideale e riposante per l'occhio, dato che si avvicina molto a quella solare. Altro aspetto fondamentale, soprattutto di questi tempi, è il risparmio energetico: i nuovi proiettori assorbono il 35% in meno di energia per gli anabbaglianti e il 75% per gli abbaglianti. Ancora, la durata dei moduli a led - pari a oltre 20.000 ore – è superiore di circa 20 volte rispetto a quella delle lampade alogene.

Oltre le luci c'è di più

L'operazione luci non è però un semplice aggiornamento di prodotto: è un piccolo ma significativo “taglio del nastro” della nuova era DS, che i francesi stanno trasformando a tutti gli effetti in un brand premium a sé stante. Una strategia annunciata e che troverà applicazione pratica a partire dalla rete di concessionari, nei quali (è dell'80 la percentuale di adesione in Italia, per ora) verrano presto create DS Zone, o DS Store – 125 mq di superficie – oppure ancora DS Showoroom, da 250 mq di estensione. Si tratta di aree dedicate che servono a far percepire il marchio DS come una realtà separata da Citroën, seguendo quelle che sono le direttive del nuovo numero uno del Gruppo PSA Carlos Tavares.

DS, prodotti sempre più curati

Dal punto di vista del prodotto, la gamma verrà raddoppiata entro il 2022, quando nel listino ci saranno sei modelli DS, mentre sulle singole auto l'accento verrà posto sempre più sulla tecnologia, sul design, sui materiali e sul benessere a bordo. Come anticipato, questi temi sono stati inaugurati con la DS3 “soft restyling”: oltre alle nuove luci, è stata implementata anche l'importante tecnologia Active City Brake, che interviene automaticamente sui freni per evitare un tamponamento o comunque ridurne le conseguenze. Ancora, viene lanciato il nuovo allestimeto So Irresistible, con tanto di plancia e finestrini posteriori serigrafati con lo skyline di Parigi, navigatore satellitare e rivestimenti specifici dei sedili di serie. Il breve giro di prova effettuato sulle strade di Milano, rigorosamente in notturna, ha messo in luce (è il caso di dirlo) l'efficacia dei nuovi proiettori, che riescono a far valere la maggior luminosità anche in un contesto di base molto illuminato come quello del centro di una grande città. Per il resto, detto che non ho voluto testare personalmente su qualche ignaro automobilista il sistema Active City Brake, la DS3 conferma le note qualità: sterzo pronto e assetto rigido al punto giusto, capace cioè di contenere il rollio senza stressare le vertebre. Continua invece a non convincere il cambio manuale a 5 marce abbinato ai motori turbodiesel.

 

Scheda Versione

DS DS 3
Nome
DS 3
Anno
2014 - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
2 volumi
Porte
3 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Test , Citroen , auto europee


Listino DS DS 3

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.2 VTi 82 CHIC anteriore benzina 82 1.2 5 € 15.800

LISTINO

1.2 VTi 82 SO CHIC anteriore benzina 82 1.2 5 € 16.750

LISTINO

1.4 HDi 70 Fap CHIC anteriore diesel 70 1.4 5 € 17.100

LISTINO

1.4 VTi 95 GPL Airdream CHIC anteriore GPL 91 1.4 5 € 17.850

LISTINO

1.4 e-HDi 70 Fap CMP CHIC anteriore diesel 70 1.4 5 € 17.900

LISTINO

1.4 HDi 70 Fap SO CHIC anteriore diesel 70 1.4 5 € 18.250

LISTINO

1.4 e-HDi 70 Fap CMP SO CHIC anteriore diesel 70 1.4 5 € 19.000

LISTINO

1.6 e-HDi 90 Fap SO CHIC anteriore diesel 92 1.6 5 € 19.550

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top