dalla Home

Home » Argomenti » Prezzi benzina

pubblicato il 22 settembre 2014

Carburanti auto: è l’ora di abbassare le tasse

Il Centro Studi Promotor lancia l’appello pubblicando i dati sul crollo dei consumi e l’aumento della spesa

Carburanti auto: è l’ora di abbassare le tasse

“E’ venuto il momento di ridurre la tassazione sui carburanti auto proprio a beneficio del bilancio dello Stato”. A dirlo è Gian Primo Quagliano presidente del Centro Studi Promotor commentando il calo del 20,8% dei consumi di benzina e diesel dal 2007 al 2013. Quest’anno il bilancio dei consumi dei primi otto mesi - stando all’elaborazione del CSP su dati del Ministero dello Sviluppo Economico - si chiude con una flessione del 3,4% per la benzina e dello 0,5% per il gasolio (che dal 2007 al 2013 ha comunque perso il 14,6%). E’ una contrazione allarmante perché è pari a quasi due volte e mezzo il calo del Pil nello stesso periodo e la spesa (cioé l’introito dei distributori) è aumentata del 10,1%, il gettito fiscale dell’11,3% e la componente industriale (la parte della spesa che va all’industria e alla distribuzione) dell’8,6%.

“L’andamento divergente dei consumi, da un lato, e di spesa, gettito e componente industriale, dall’altro, è stato dovuto alla dinamica dei prezzi e soprattutto a quella della tassazione - spiega Quagliano. Vi è da dire tuttavia che, proprio nel 2013, si è inceppato il meccanismo perverso che consentiva a spesa, gettito e componente industriale di continuare 'felicemente' a crescere nonostante il calo dei consumi. Nel 2013, infatti, a fronte di una contrazione dei consumi del 3,3%, vi sono stati cali del 5,9% per la spesa, del 2,7% per le imposte e del 9,6% per la componente industriale. E la pacchia è finita anche nel 2014. Nei primi otto mesi dell’anno a un calo dei consumi dell’1,4% hanno corrisposto cali del 2,8% della spesa, dello 0,5% delle imposte e del 5,8% della componente industriale”. C’è quindi bisogno di un intervento per far ripartire il paese, anche su questo fronte.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , tasse


Top