dalla Home

Novità

pubblicato il 19 settembre 2014

Range Rover Evoque SW1 Special Edition, molto britannica

Il SUV guadagna le grafiche della Union Jack, a tre colori o monocromatiche. Inedito l’Head-Up Display laser

Range Rover Evoque SW1 Special Edition, molto britannica
Galleria fotografica - Range Rover Evoque SW1 Special EditionGalleria fotografica - Range Rover Evoque SW1 Special Edition
  • Range Rover Evoque SW1 Special Edition - anteprima 1
  • Range Rover Evoque SW1 Special Edition - anteprima 2
  • Range Rover Evoque SW1 Special Edition - anteprima 3
  • Range Rover Evoque SW1 Special Edition - anteprima 4
  • Range Rover Evoque SW1 Special Edition - anteprima 5
  • Range Rover Evoque SW1 Special Edition - anteprima 6

A portare su strada la bandiera e i colori della Union Jack britannica ci aveva pensato fino ad ora la MINI, ma dal prossimo Salone di Parigi (4-19 ottobre 2014) ci sarà in circolazione un’altra vettura fiera delle proprie origini albioniche. E’ la Range Rover Evoque SW1 Special Edition, che nonostante il nome piuttosto criptico dà il via ad una generazione di serie speciali Land Rover "Inspired by Britain". Il nuovo livello di personalizzazione sarà in vendita in tutto il mondo già dal prossimo mese di ottobre e avrà le grafiche della bandiera britannica sia a tre colori che monocromatiche. Con l’arrivo nelle concessionarie della SW1 debutta sulla gamma Evoque anche il primo sistema al mondo di Head-Up Display con tecnologia laser.

Tre colori per la Design

La Range Rover Evoque SW1 Special Edition Design è quella con le grafiche della Union Jack a colori sullo spoiler di coda e gli specchietti retrovisori ed è basata sulla versione Dynamic. I colori di carrozzeria sono Firenze Red, Fuji White, Loire Blue, Santorini Black e Corris Grey con tetto verniciato a contrasto Fuji white roof e cerchi lucidi Fuji white da 20". Le sottili decal bianche sulla carrozzeria diventano bianche nel caso della tinta Fuji White. L’abitacolo della "Design" prosegue sullo stesso tono con i rivestimenti in pelle Taurus Ebony, le cuciture a contrasto Cirrus, la finitura anodizzata rossa sulla rotella del cambio automatico, la bandiera del Regno Unito sui poggiatesta, sui tappeti e sulle soglie battitacco.

La Monochrome è tinta unita

Partendo dall’allestimento Pure è stata invece creata la Evoque SW1 Special Edition Monochrome con grafiche monocolore, tinte Santorini Black, Fuji White e Corris Grey con tetto negli ultimi due colori. Anche qui ci sono i cerchi lucidi bianchi da 20", le sellerie Ebony e le finiture interne a contrasto, così come la scritta Range Rover sul cofano motore eccezionalmente dipinta di bianco.

Proiettore laser per vederci meglio

L’inedito Head-Up Display (HUD) laser disponibile ora sulla Range Rover Evoque è un’anteprima mondiale che promette di proiettare in maniera più nitida i dati di viaggio sul parabrezza, senza riflessi e giochi di luce solare fastidiosi, almeno a detta della Casa inglese. Le informazioni visibili in trasparenza sono la velocità, la marcia inserita, le indicazioni di svolta del navigatore, la velocità impostata col cruise control e i messaggi di allarme. Il tutto è regolabile in luminosità e altezza per adattarsi ad ogni condizione di guida e pilota. Il nuovo HUD laser fa parte della lista accessori.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Land Rover , parigi , auto inglesi


Top