dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 19 settembre 2014

Nuova Honda Jazz, la terza è più grande

Debutta a Parigi il prototipo con uno stile grintoso e cambio manuale 6 marce. Di serie dall’estate del 2015

Nuova Honda Jazz, la terza è più grande
Galleria fotografica - Honda Jazz prototipoGalleria fotografica - Honda Jazz prototipo
  • Honda Jazz prototipo - anteprima 1
  • Honda Jazz prototipo - anteprima 2
  • Honda Jazz prototipo - anteprima 3
  • Honda Jazz prototipo - anteprima 4
  • Honda Jazz prototipo - anteprima 5
  • Honda Jazz prototipo - anteprima 6

La terza serie della Honda Jazz debutta al Salone di Parigi (4-19 ottobre 2014) ancora sotto forma di prototipo, ma la versione di serie attesa per l’estate del 2015 sarà davvero molto simile. Sotto le proporzioni molto simili all’attuale modello la Honda Jazz prototipo nasconde dimensioni maggiori e un’abitabilità interna accresciuta. Il merito è del nuovo pianale con un passo maggiorato di 30 mm e della carrozzeria più lunga di 15 mm, oltre che all’ormai classico serbatoio piazzato in posizione centrale. Per aumentare la versatilità che ha sempre caratterizzato la Honda Jazz questo nuovo modello propone il sistema di sedili modulabili "Honda Magic Seats".

Le forme esterne della Jazz terza serie riprendono l’esperienza dell’attuale utilitaria cinque porte giapponese, ma con accenti di sportività e stile derivati anche dalla Civic o dall’appena presentata HR-V. Ad attendere i futuri clienti della nuova Honda Jazz ci sono anche nuove sospensioni studiate per migliorare tenuta di strada e comfort di viaggio, mentre sotto il cofano c’è il motore 1.3 i-VTEC con Earth Dreams Technology abbinato all’inedito cambio manuale 6 marce o all’automatico CVT.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Honda , auto giapponesi , parigi


Top