dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 18 settembre 2014

Citroen C4 Cactus Airflow, il crossover che non consuma "nulla"

Si accontenta di 2 litri di benzina ogni 100 km questo prototipo che sfrutta la tecnologia ibrida ad aria

Citroen C4 Cactus Airflow, il crossover che non consuma "nulla"
Galleria fotografica - Citroen C4 Cactus AirflowGalleria fotografica - Citroen C4 Cactus Airflow
  • Citroen C4 Cactus Airflow - anteprima 1
  • Citroen C4 Cactus Airflow - anteprima 2
  • Citroen C4 Cactus Airflow - anteprima 3
  • Citroen C4 Cactus Airflow - anteprima 4
  • Citroen C4 Cactus Airflow - anteprima 5
  • Citroen C4 Cactus Airflow - anteprima 6

Come ti faccio consumare pochissimo un crossover, istruzioni per l’uso. Prendete una Citroen C4 Cactus con il motore più piccolo, il 1.2 tre cilindri; ibridizzatela con la tecnologia Hybrid Air; alleggeritela di 100 chili, ottimizzate l’aerodinamica e montate un treno di gomme ultra slim a ridotta resistanza di rotolamento. Occhei, quest’elaborazione non è alla portata di tutti, ma il risultato (sulla carta) è esaltante in termini di efficienza: la C4 Cactus Airflow (così è stata ribattezzata), consuma appena 2 litri di benzina ogni 100 chilometri percorsi. Ovviamente è un prototipo sviluppato dalla Citroen e lo vedremo esposto al Salone di Parigi.

Trucchi noti

Gli interventi tecnici per realizzare auto da economy run sono quelli "classici", ma è sempre interessante vedere quanto si può elevare l’efficienza di una vettura tutto sommato normale. Certo, nel caso della Cactus Airflow, un bel contributo lo da la tecnologia di propulsione ibrida ad aria, ancora non disponibile sul mercato (qui vi spieghiamo di cosa si tratta), che da sola – secondo Citroen – taglia i consumi del 30%. Ma è stata maniacale anche la dieta dimagrante seguita con l’utilizzo di materiale compositi per alcuni componenti meccanici oppure con l’impiego di alluminio. Altri componenti sono semplicemente più sottili come il tetto panoramico in policarbonato. Il risultato sulla bilancia? 865 chili, -11% rispetto al modello di serie. Non male considerando il carico di peso della propulsione ibrida che implica la presenza di due serbatoi aggiuntivi di azoto.

La questione gomme

E poi c’è il tema dell’areodinamica. Aldilà dell’uso di cerchi pieni (li vedete nella foto), funzionali sempre a migliorare il CX dell’auto, sulla Cactus C4 Cactus Airflow sono stati montate gomme ultra slim 155/70, che sono appunto molto strette, ma altissime in termini di diametro (19 pollici). Il concetto progettuale è analogo a quello degli Bridgestone Ecopia EP500 Ologic montati sulla BMW i3. Sempre per migliorare l’aereodinamica sono stati installati dei deflettori attivi che chiudono le prese d’aria quando l’aria non serve. Ci sono poi spoiler e diffusori specifici, una carenatura integrale del sottoscocca e gli specchietti retrovisori sono stati sostituiti con due telecamere.

Scheda Versione

Citroen C4 Cactus
Nome
C4 Cactus
Anno
2014
Tipo
Normale
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Prototipi e Concept , Citroen , auto europee


Listino Citroen C4 Cactus

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
PureTech 110 S&S Feel anteriore benzina 110 1.2 5 € 18.500

LISTINO

PureTech 82 Shine anteriore benzina 82 1.2 5 € 18.850

LISTINO

PureTech 110 S&S Shine anteriore benzina 110 1.2 5 € 20.350

LISTINO

PureTech 110 S&S Rip Curl anteriore benzina 110 1.2 5 € 20.350

LISTINO

BlueHDi 100 S&S Feel ETG6 anteriore diesel 100 1.6 5 € 20.650

LISTINO

PureTech 110 S&S Shine EAT6 anteriore benzina 110 1.2 5 € 21.950

LISTINO

BlueHDi 100 S&S Shine ETG6 anteriore diesel 100 1.6 5 € 22.500

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top