dalla Home

OmniAuto.it informa

pubblicato il 9 settembre 2014

Ciao Claudio

Il nostro ricordo

Ciao Claudio

Mercoledì scorso ci ha lasciato Claudio Casaroli. Un uomo di comunicazione, ancor prima che un giornalista dell'automobile, che è stato molto speciale per la storia della nostra Testata. Perché Claudio ha accompagnato professionalmente chi vi scrive e molti suoi colleghi nei primi anni di vita di OmniAuto.it.

Lui si autodefiniva "un grillo parlante", una voce che puoi solo sentire oppure decidere di ascoltare cogliendone i consigli, preziosi e disinteressati. Come quelli di un padre. Il bello di Claudio era proprio questo: riusciva ad essere il "papà" di tutti. Sempre pronto a mettersi in gioco per risolvere un problema e fornire uno spunto di riflessione. Quello che suggeriva non era mai scontato, ma frutto di un pensiero profondo. Aveva sempre una storia da raccontare oppure una battuta in grado di strappare il sorriso e infondere ottimismo. Anche nei momenti difficili. Per questo Claudio ti salutiamo come avresti voluto (e dicevi sempre) tu: EVVIVA!

Autore:

Tag: OmniAuto.it informa


Top