dalla Home

Curiosità

pubblicato il 4 settembre 2014

Fiat Uno porta lo Start&Stop in Brasile

Compatibile anche con i sistemi di alimentazione ad alcol serve a risollevare le vendite del marchio italiano nel mercato in cui è leader

Fiat Uno porta lo Start&Stop in Brasile
Galleria fotografica - Fiat Uno 2015Galleria fotografica - Fiat Uno 2015
  • Fiat Uno 2015 - anteprima 1
  • Fiat Uno 2015 - anteprima 2
  • Fiat Uno 2015 - anteprima 3
  • Fiat Uno 2015 - anteprima 4
  • Fiat Uno 2015 - anteprima 5
  • Fiat Uno 2015 - anteprima 6

Fiat Uno alla riscossa. In Italia non c’è più, ma come sapete in Brasile è una bestseller e per il 2015 è stata rinnovata con l'intento di risollevare le vendite del marchio italiano che, come l’antagonista Volkswagen, ha incassato quest’anno un brusco calo delle vendite nel mercato che continua ad avere un ruolo chiave nei bilanci dei costruttori. Per questo la nuova Fiat Uno è la prima auto prodotta in Brasile ad introdurre lo Start&Stop, anche con i sistemi di alimentazione ad alcol.

La nuova Fiat Uno sarà inizialmente venduta con il 1.4i Flex da 88 CV e poi in listino comparirà quella da 1 litro. Anche gli interni della Uno 2015 sono stati migliorati, con un salto tecnologico per questo mercato emergente. La strumentazione è stata arricchita con un display Lcd integrato ed il volante è ora multifunzione. Sulla gamma 2015 arrivano anche il Bluetoooth, la presa USB e la radio 2 DIN, insieme ad un’acustica migliorata grazie all’adozione di nuovi altoparlanti. All’esterno invece i ritocchi sono stati minimi. Il design resta quello che ci ricorda la Panda, con qualche piccola variante al paraurti e ai gruppi ottici.

Autore:

Tag: Curiosità , Fiat , bioetanolo , auto italiane


Top