dalla Home

Mercato

pubblicato il 1 settembre 2014

Jeep Renegade, tutte le concorrenti

Ecco le rivali del piccolo SUV offroad che punta al segmento premium

Jeep Renegade, tutte le concorrenti
Galleria fotografica - Jeep RenegadeGalleria fotografica - Jeep Renegade
  • Jeep Renegade - anteprima 1
  • Jeep Renegade - anteprima 2
  • Jeep Renegade - anteprima 3
  • Jeep Renegade - anteprima 4
  • Jeep Renegade - anteprima 5
  • Jeep Renegade - anteprima 6

La Jeep Renegade, nonostante le dimensioni ridotte che si riassumono nei 4,2 metri di lunghezza, mantiene tutte le doti premium, specialistiche e uniche del marchio americano del fuoristrada e anche per questo il suo prezzo parte dalla non indifferente base di 23.500 euro. Il debutto in consessionaria di fine settembre per il piccolo SUV prodotto a Melfi (PZ) è caratterizzato da un listino che si posiziona nella fascia alta del mercato e lascia alla prossima Fiat 500X il ruolo generalista di SUV urbano con prezzi più "popolari". Se si considera infatti la versione base, la Jeep Renegade 1.4 MultiAir 2 140 CV Longitude FWD, i 23.500 euro risultano quasi perfettamente allineati con quelli della MINI Countryman Cooper 122 CV (23.750 euro), della Opel Mokka 1.4 T Cosmo 140 CV 4x2 (23.420 euro) e della Volkswagen Tiguan 1.4 TSI 122 CV Trend&Fun (23.700 euro) che comunque appartiene ad una categoria superiore.

Prezzi allineati a Countryman, Mokka e Tiguan

Il confronto fra la nuova Jeep Renegade e le concorrenti, comunque diverse per impostazione e doti offroad, prosegue con la motorizzazione 1.6 Mjt II 120 CV con trazione anteriore e il ricco allestimento Limited, una delle versioni che potrebbe trovare maggiori consensi fra gli acquirenti italiani. Con un listino di 26.100 euro l’americana Made in Italy si piazza a pari merito con le già citate rivali di Opel, MINI, e Volkswagen che hanno prezzi compresi fra i 26.420 e i 26.900 euro.

Con la Trailhawk si sale di livello

Un caso a parte è quello dalla top di gamma Jeep Renegade 2.0 Mjt II 170 CV Trailhawk 4WD Active Low, che di concorrenti ne ha davvero poche; con un prezzo di 32.800 euro propone il cambio automatico a 9 marce, la trazione integrale con rapporto finale di riduzione 20:1 e angoli caratteristici più ampi per affrontare il fuoristrada estremo. A questi livelli di specializzazione le avversarie cambiano e come alternative alla Trailhawk troviamo la Suzuki Grand Vitara 1.9 DDiS Evolution Plus 4WD 129 CV (33.300 euro), la Land Rover Freelander 2.2 SD4 S 4WD 190 CV (32.600 euro) e, con un ulteriore esborso, la parente americana Jeep Wrangler 2.8 CRD Sport Auto che costa 36.400 euro.

Scheda Versione

Jeep Renegade
Nome
Renegade
Anno
2014
Tipo
Normale
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Mercato , Jeep , auto italiane


Listino Jeep Renegade

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.6 E-TorQ EVO 110CV Sport anteriore benzina 110 1.6 5 € 20.900

LISTINO

1.6 E-TorQ EVO 110CV Longitude anteriore benzina 110 1.6 5 € 23.000

LISTINO

1.4 MAir 140cv Longitude anteriore benzina 140 1.4 5 € 24.500

LISTINO

1.6 MJet 105cv Business anteriore diesel 105 1.6 5 € 25.500

LISTINO

1.6 MJet 120cv Longitude anteriore diesel 120 1.6 5 € 25.500

LISTINO

2.0 MJet 120cv Sport 4WD 4x4 diesel 120 2 5 € 25.600

LISTINO

1.4 MAir 140cv Limited anteriore benzina 140 1.4 5 € 26.100

LISTINO

1.4 MAir DDCT 140cv Longitude anteriore benzina 140 1.4 5 € 26.300

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top