dalla Home

Curiosità

pubblicato il 30 agosto 2014

Ice Bucket Challenge, la prima auto-secchiata è per la Fiat 500

Non mancano le nomination: Renault Twingo, Volkswagen Up e MINI

Ice Bucket Challenge, la prima auto-secchiata è per la Fiat 500
Galleria fotografica - Fiat 500 CultGalleria fotografica - Fiat 500 Cult
  • Fiat 500 Cult - anteprima 1
  • Fiat 500 Cult - anteprima 2
  • Fiat 500 Cult - anteprima 3
  • Fiat 500 Cult - anteprima 4
  • Fiat 500 Cult - anteprima 5
  • Fiat 500 Cult - anteprima 6

Dalle persone alle cose e più precisamente alle automobili. Il fenomeno planetario dell'Ice bucket Challenge sembra non conoscere confini, in tutti i sensi. Così nel canale Youtube della Fiat è stato pubblicato uno dei primi video di auto-secchiata che ha come protagonista una Fiat 500C. Con tanto di nomination alle concorrenti dirette: la nuova Renault Twingo, la Volkswagen Up e la MINI. Tempo a disposizione, come al solito, sono 24 ore.

A questo punto c'è il rischio che si apra un mondo anche perché una secchiata d'acqua su un'auto si può tirare in mille modi. E solo una questione di fantasia. Fiat, come vedrete nel video, ha fatto "parlare" la 500 con una specie di codice morse accompagnato dai sottotitoli. Ma la 500 non ha sofferto più di tanto dato che finestrini e tetto erano rigorosamente chiusi. Vedremo le risposte delle concorrenti. Ma soprattutto ci auguriamo che questo "contagio" (che in molti criticheranno), possa continuare ad incentivare la raccolta fondi in favore della SLA (Fiat ha devoluto 10.000 euro).

A proposito, vi ricordiamo che per fare una donazione all'Associazione Italiana SLA trovate tutte le istruzioni sul sito http://www.aisla.it. Al momento della pubblicazione di questa notizia la raccolta fondi è arrivata a quota 960 mila euro.

Fiat 500 Ice Bucket Challenge

Il video dell'Ice Bucket Challenge della Fiat 500 che nomina Renault Twingo, Volkswagen Up e MINI. Contestualmente alla pubblicazione della clip Fiat ha donato 10.000 euro in favore della ricerca per la SLA

Scegli Versione

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Fiat


Top