dalla Home

Tuning

pubblicato il 1 settembre 2014

BMW Serie 2 Coupé, modificata solo dove serve

AC Schnitzer interviene in maniera razionale sulla sportiva della doppia elica

BMW Serie 2 Coupé, modificata solo dove serve
Galleria fotografica - BMW Serie 2 Coupé by Ac SchnitzerGalleria fotografica - BMW Serie 2 Coupé by Ac Schnitzer
  • BMW Serie 2 Coupé by Ac Schnitzer - anteprima 1
  • BMW Serie 2 Coupé by Ac Schnitzer - anteprima 2
  • BMW Serie 2 Coupé by Ac Schnitzer - anteprima 3
  • BMW Serie 2 Coupé by Ac Schnitzer - anteprima 4
  • BMW Serie 2 Coupé by Ac Schnitzer - anteprima 5
  • BMW Serie 2 Coupé by Ac Schnitzer - anteprima 6

La Serie 2 Coupé va in palestra e ad occuparsi della sua muscolatura è il tuner tedesco AC Schnitzter. La scheda è ricca, infatti al programma di elaborazione sono interessate molte versioni con non meno 5 step evolutivi messi a disposizione. Si parte con la 220, che avrà un grosso incremento di potenza: passare da 184 cavalli a 245 è un balzo che accontenterà chi vive per il brivido di raggiungere il limite su ogni centimetro di asfalto. Non è esente dal trattamento nemmeno la più cattiva della famiglia, la M235i, che arriva a 279 cavalli. I benzina sono così sistemati, ma non è finita. Anche le diesel avranno gli stessi trattamenti che meritano, così da accontentare veramente tutti. Parte del merito della potenza maggiorata è dell’intecooler dalle dimensioni di una portaerei, che mantiene il motore sempre alla temperatura giusta.

Sotto la pelle poche, ma buone modifiche. Per carrozzeria e interni la filosofia è stata la stessa. La linea ha un aspetto più corsaiolo per i tanti dettagli in fibra di carbonio, l’assetto ribassato e i cerchi da 20’’. L’aerodinamica, di conseguenza, migliora grazie anche al nuovo paraurti anteriore. In più, l’alettone posteriore serve non solo a tenerla schiacciata in curva, ma a distinguerla quel tanto che basta dalla sua sorella di serie, perché i tecnici sono intervenuti in maniera delicata, quasi discreta. Non pensate, però, che passerà inosservata: i quattro scarichi Racing Evo saranno gli esecutori della colonna sonora che accompagnerà nelle tirate chilometriche i piedi più pesanti. Un’autentica chicca è il pomello del cambio: ha uno schermo digitale che indica la marcia, non lo giudicherete inutile quando lo vedrete illuminarsi.

Scheda Versione

Bmw Serie 2 Coupé
Nome
Serie 2 Coupé
Anno
2014
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
coupé
Porte
3 porte
Motore
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Tuning , Bmw , auto europee , tuning


Listino Bmw Serie 2

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
218i posteriore benzina 136 1.5 4 € 28.700

LISTINO

218i Advantage posteriore benzina 136 1.5 4 € 30.250

LISTINO

220i posteriore benzina 184 2.0 4 € 30.850

LISTINO

218d posteriore diesel 143 2.0 4 € 31.800

LISTINO

218i Sport posteriore benzina 136 1.5 4 € 32.600

LISTINO

220i Modern posteriore benzina 184 2.0 4 € 32.800

LISTINO

220i Advantage posteriore benzina 184 2 4 € 33.100

LISTINO

218d Sport posteriore diesel 143 2.0 4 € 33.750

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top