dalla Home

Mercato

pubblicato il 27 agosto 2014

Dossier CarBlogger

Gli americani vanno pazzi per Mercedes

La Casa della Stella è leader del premium. Europee e giapponesi ai primi posti della classifica generale. Bene Volkswagen

Gli americani vanno pazzi per Mercedes

Le classifiche spesso lasciano il tempo che trovano, ma qualche indicazione, però, si può sempre tirare fuori. L'ultima è sull'American CustomerSatisfaction Index (ACSI), l'indice di soddisfazione dei clienti americani nell'acquisto di un'auto (e altro). Negli Stati Uniti la soddisfazione del cliente è una cosa seria e quindi anche la classifica in questo caso ha il suo valore. La prima indicazione è chiara: secondo l'ACSI il cliente americano, per il secondo anno consecutivo, è sempre meno soddisfatto dell'acquisto della sua auto. E questo vale per tutti i marchi. O quasi: 16 brand su 21 vedono perdere il gradimento dei clienti. Meglio, in termini di soddisfazione, acquistare un televisore, una bibita, un prodotto di bellezza, addirittura una polizza vita che un'auto. Da noi, qualcuno la chiamerebbe disaffezione.

C'è poi la classifica per marchio. In testa ci sono sempre le Case europee e giapponesi. Mercedes è al primo posto con l'86% dell'indice si soddisfazione ACSI. Poi Subaru (negli Stati Uniti è un marchio molto forte) con l'85%. Al terzo posto con l'84% Lexus che perde un 3% (probabilmente per colpa dei richiami) e si vede uguagliare da Volkswagen (stabile). A seguire Toyota e Honda. Qualche considerazione: negli Stati Uniti, europee e giapponesi sono ancora il meglio. Le Case americane restano indietro. A crescere nei livelli di soddisfazione sono solo Chevrolet (+4%) e Buick (+1%), segno che l'effetto Marchionne (e qualità italiana) su Chrysler non si è sentito. Chissà come andrà Alfa Romeo con il prossimo report. Tra le premium, il marchio Mercedes è ancora un valore aggiunto (leggete questo post sui suoi clienti cinesi): BMW (80%) e Audi (79%) sono molto indietro, superate anche da marchi più generalisti come Ford,Nissan e Kia. Colpisce il terzo posto poi di Volkswagen: negli Stati Uniti le vendite per il marchio tedesco non riescono a decollare, ma chi acquista una Volkswagen è più felice di altri. Almeno su questo a Wolfsburg saranno contenti.

Top Ten

1) Mercedes
2) Subaru
3) Lexus
4) Volkswagen
5) Toyota
6) Honda
7) Buick
8) GMC
9) Kia
10) Chevrolet

Autore: Carblogger.it

Tag: Mercato , auto europee , auto giapponesi


Top