dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 22 agosto 2014

La rinascita di Saab prosegue, quasi pronta la 9-3 elettrica

La National Electric Vehicle Sweden ha presentato il prototipo che fa 200 km con un pieno di energia

La rinascita di Saab prosegue, quasi pronta la 9-3 elettrica
Galleria fotografica - Saab 9-3 Electric Vehicle, prime foto del prototipoGalleria fotografica - Saab 9-3 Electric Vehicle, prime foto del prototipo
  • Saab 9-3 Electric Vehicle, prime foto del prototipo - anteprima 1
  • Saab 9-3 Electric Vehicle, prime foto del prototipo - anteprima 2
  • Saab 9-3 Electric Vehicle, prime foto del prototipo - anteprima 3
  • Saab 9-3 Electric Vehicle, prime foto del prototipo - anteprima 4
  • Saab 9-3 Electric Vehicle, prime foto del prototipo - anteprima 5
  • Saab 9-3 Electric Vehicle, prime foto del prototipo - anteprima 6

Forse non vedremo più una Saab nelle concessionarie italiane; intanto il lavoro per mettersi alla pari con le attuali tendenze di mercato e riguadagnare il tempo perduto prosegue. Il marchio svedese, dopo la lunga e travagliata storia del fallimento, è nelle mani cinesi della National Electric Vehicle Sweden e, dopo aver ricominciato a vendere la 9-3 Aero (ma solo in Svezia), conferma le promesse fatte presentando il prototipo a trazione elettrica 9-3 EV. Il veicolo è equipaggiato con batterie agli ioni di litio che producono una potenza pari a circa 135 CV (100 kW), arriva alla velocità massima di 120 km/h e con un pieno di energia riesce a percorrere fino a 200 km.

Come su altre elettriche, le batterie sono collocate sotto al pavimento dell’abitacolo, in modo da mantenerne la spaziosità, e riguardo alla qualità dei materiali la NEVS dice di stare tranquilli. “Siamo molto concentrati sullo sviluppo di dettagli che ne facciano un buon prodotto”, ha detto Stig Nodin, vice presidente del dipartimento di Ingegneria e Produzione. L’arrivo sul mercato però non è ancora definito.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Saab , auto europee , auto elettrica


Top