dalla Home

Motorsport

pubblicato il 20 agosto 2014

Lamborghini Huracan LP 620-2 Super Trofeo, 100% racing

Su carrozzeria e aerodinamica c’è lo zampino di Giampaolo Dallara. Inedita per la Blancpain Super Trofeo la trazione posteriore

Lamborghini Huracan LP 620-2 Super Trofeo, 100% racing
Galleria fotografica - Lamborghini Huracan LP 620-2 Super TrofeoGalleria fotografica - Lamborghini Huracan LP 620-2 Super Trofeo
  • Lamborghini Huracan LP 620-2 Super Trofeo - anteprima 1
  • Lamborghini Huracan LP 620-2 Super Trofeo - anteprima 2
  • Lamborghini Huracan LP 620-2 Super Trofeo - anteprima 3
  • Lamborghini Huracan LP 620-2 Super Trofeo - anteprima 4
  • Lamborghini Huracan LP 620-2 Super Trofeo - anteprima 5
  • Lamborghini Huracan LP 620-2 Super Trofeo - anteprima 6

Il campionato Lamborghini Blancpain Super Trofeo adotta la trazione posteriore. La Lamborghini Huracán LP 620-2 Super Trofeo, presentata alla Monterey Car Week (California), è pronta per la prossima stagione del campionato in tutti e tre i continenti (Europa, Asia e America). Giampaolo Dallara, fondatore della Dallara Engineering, ne ha curato aerodinamica e carrozzeria e tra i vari affinamenti realizzati spicca il sistema di fissaggio rapido dei pannelli del corpo vettura e l’adozione di un radiatore dell’olio per motore e cambio ancor più efficace rispetto alla Gallardo. A livello telaistico è la leggerezza del roll-bar a gabbia a farsi notare, con una massa di appena 43 Kg.

Il telaio è in alluminio-carbonio e all’anteriore è stato modificato per ospitare un radiatore centrale a elevata efficienza per il fluido di raffreddamento, mentre al posteriore ha subito ritocchi sia per migliorare l’aerodinamica che per posizionare la scatola del cambio (sequenziale a 6 rapporti), che ha un’applicazione racing. La Huracán Super Trofeo, che pesa a vuoto 1.270 Kg, è equipaggiata con un V10 a iniezione diretta da 620 CV che le garantisce un rapporto peso potenza di 2,05 Kg/CV. Il passo evolutivo nell’elettronica è costituito dall’adozione di connessioni e cavi ultraleggeri concepiti appositamente per le corse. E poi c’è la centralina elettronica MOTEC M182 che gestisce dati, passaggio dei rapporti del cambio e gestione del display di controllo TFT montato sul cruscotto della vettura. Novità assolute sono il controllo di trazione sempre gestito dalla centralina Motec M182, e l’ABS Bosch Motorsport di ultima generazione. Le gomme, fatte su misura, sono Pirelli (305/660-18 all’anteriore e 315/680-18 al posteriore).

Scheda Versione

Lamborghini LP 610-4 Huracán
Nome
LP 610-4 Huracán
Anno
2014
Tipo
Extralusso
Segmento
sportive
Carrozzeria
coupé
Porte
2 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Motorsport , Lamborghini , auto europee


Listino Lamborghini Huracán

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
LP 610-4 4x4 benzina 610 5.2 2 € 206.790

LISTINO

 

Top