dalla Home

Attualità

pubblicato il 8 agosto 2014

Selfie al volante: 1 italiano su 4 scatta foto in auto

I giovani europei ammettono di usare lo smartphone senza pensare ai rischi connessi

Selfie al volante: 1 italiano su 4 scatta foto in auto

E’ esplosa la "selfie mania" e nessuno resiste a scattarsi una foto ovunque si trovi. Eppure da questa moda apparentemente innocua è emerso un aspetto ben più preoccupate: le selfie al volante. Secondo una recente ricerca di Ford un automobilista su quattro tra i 18 e i 24 anni scatta o ha scattato una selfie mentre era al volante creando un rischio per se stessi e per gli altri. La ricerca, condotta su 7 mila giovani partecipanti ai corsi di guida responsabile Driving Skills for Life, ha fatto emergere dati preoccupanti: gli intervistati hanno ammesso di aver utilizzato lo smartphone alla guida ignorando le possibili conseguenze negative dell’azione. Secondo la ricerca la nazione più "selfie-dipendenta" è l’Inghilterra, dove un ragazzo su tre (il 33%) scatta foto alla guida e accede ai social network mentre è al volante. L’Italia è sulla media europea con il 40% di giovani che usano in modo inappropriato gli smartphone alla guida.

Scattare una selfie alla guida comporta una distrazione media di 14 secondi, dice lo studio, mentre se ne perdono ben 20 per accedere ad un social network. In termini di chilometri si parla di una distrazione "lunga" più di 500 metri, vale a dire di ben cinque campi da calcio se si viaggia ad una velocità di 100 km/h. Per altre azioni, come comporre un numero di telefono o aggiustarsi i capelli allo specchietto è stato calcolato un tempo rispettivamente di 7 e 4 secondi nei quali si distolgono gli occhi dalla strada. Una ricerca che combacia pienamente con gli appuntamenti "Economia sotto l'ombrellone" tenutisi ieri a Lignano, dove è emerso che i giovani guardano lo smartphone mediamente 120 volte al giorno nella stragrande maggioranza senza accorgersi dei pericoli in cui incorrono e diventando "social-dipendenti".

Il selfie killer

Un video che mostra le conseguenze drammatiche si uno scatto al volante e che conferma gli inquietanti risultati di una ricerca secondo la quale un europeo su quattro scatta foto mentre è alla guida.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , Ford , sicurezza stradale , app


Top