dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 7 agosto 2014

Bugatti Veyron, un futuro ibrido da 1.500 CV

L’auto stradale più veloce del mondo arriverà a 460 km/h e "brucerà" lo 0-100 in 2,3 secondi

Bugatti Veyron, un futuro ibrido da 1.500 CV
Galleria fotografica - Nuova Bugatti Veyron, il primo renderingGalleria fotografica - Nuova Bugatti Veyron, il primo rendering
  • Nuova Bugatti Veyron, il primo rendering - anteprima 1
  • Nuova Bugatti Veyron, il primo rendering - anteprima 2
  • Nuova Bugatti Veyron, il primo rendering - anteprima 3
  • Nuova Bugatti Veyron, il primo rendering - anteprima 4
  • Nuova Bugatti Veyron, il primo rendering - anteprima 5
  • Nuova Bugatti Veyron, il primo rendering - anteprima 6

L’erede della Bugatti Veyron sarà ibrida, avrà 1.500 CV, arriverà a 460 km/h (gomme permettendo) e scatterà da 0 a 100 km/h in 2,3 secondi. A dare questa ghiotta anticipazione sono i soliti ben informati di Autocar che riportano fonti confidenziali interne a Bugatti. Destinata al debutto ufficiale nel 2016 e alle vendite nel 2017, la nuova hypercar di Bugatti (denominata forse Chiron?) monterà lo stesso motore W16 quadriturbo di 8 litri della Veyron, ma questa volta abbinato ad un sistema ibrido con elettromotore centrale collegato alla trazione integrale e inserito nella nuova monoscocca in fibra di carbonio.

Il compito della nuova Bugatti Veyron sarà quello di confermare il suo ruolo di automobile più veloce al mondo, ma "guidabile ogni giorno". La produzione della "supersonica" due posti del gruppo VW sarà anche in questo caso limitata a 450 esemplari, proprio come la Veyron di cui restano al momento solo 15 esemplari invenduti. Il primo ipotetico rendering pubblicato dalla rivista inglese propone una coupé chiaramente evoluta dalla Veyron, con cerchi enormi e il grande alettone di coda estratto. Per il momento sono stati approntati e testati cinque prototipi della nuova superspostiva Bugatti, tutti basati sulla Veyron, ma dotati di alcuni componenti che vedranno la luce solo sul nuovo modello.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Bugatti , auto europee , auto ibride


Top