dalla Home

Attualità

pubblicato il 29 luglio 2014

Esodo estivo 2014: ecco il piano traffico Anas

Possibili problemi alla circolazione il 2 e il 9 agosto. Un solo cantiere importante sulla Salerno-Reggio Calabria

Esodo estivo 2014: ecco il piano traffico Anas

Ormai chiamarli esodi estivi è quasi eccessivo, visto che non ci sono più quegli impressionanti spostamenti di massa che nelle estati di qualche decennio fa andavano ad intasare strade e autostrade d’Italia. Oggi chi va in vacanza nella stagione calda lo fa per meno giorni, potendo si organizza per muoversi nei giorni feriali e di solito si sposta per non più di 100 km. A confermare questo trend è anche l'Anas che oggi ha presentato il suo "piano esodo 2014" dove viene spiegato l’impegno congiunto con Aci, Autostrade per l’Italia, Polizia Stradale, Vigili del Fuoco e Regioni per la gestione dell’intenso traffico di luglio e agosto sulla rete viaria. Una delle notizie più importanti per gli automobilisti riguarda l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria dove resta un solo cantiere di 4 km a rallentare il flusso veicolare.

Ridotti i cantieri, ampliato Vergilius

Per tutto il mese di luglio e agosto 2014 saranno anche ridotti i cantieri di lavoro, ad eccezione di quelli inamovibili. Per sapere quali sono i 5 cantieri sulle autostrade, i 13 sui raccordi autostradali e i 184 sulle statali è necessario consultare il sito dell’Anas. Come detto, il problematico tratto della Salerno-Reggio Calabria presenta in questa estate un solo cantiere a senso unico, quello di 4 km fra Lauria e Laino Borgo, mentre quelli attivi fra Lagonegro e Scilla comportano una riduzione a tre corsie di marcia. Per aumentare la sicurezza stradale l’Anas ha anche esteso la rete di Vergilius, il sistema di controllo della velocità media che oltre ad alcune statali di Lazio, Campania ed Emilia-Romagna è stato adottato sui primi 52 km della A3 e nella Galleria S. Maria di Pozzano della strada statale 145 Sorrentina.

2 e 9 agosto i giorni critici

Riguardo ai giorni di traffico più intenso, il presidente dell’Anas Pietro Ciucci ricorda come tutti i fine settimana di luglio e agosto siano a rischio "traffico intenso" e che in particolare sabato 2 e sabato 9 agosto "potranno verificarsi rallentamenti sulle grandi direttrici viarie, ai valichi e sugli itinerari della rete stradale e autostradale che conducono alle località di vacanza". I flussi di traffico maggiore sono attesi fra il pomeriggio di venerdì 1° agosto e la mattina di lunedì 4 agosto, soprattutto sulle strade statali in prossimità dei grandi centri urbani e sulle direttrici verso le località balneari e verso la frontiera. Sulla base dei dati storici si può anche prevedere che il traffico più intenso si registrerà sulla E45, sulla Romea, ai valichi nella zona di Trieste, sulle consolari Aurelia e Appia, sulla statale 16 Adriatica, sulla 106 Jonica, sulla A3 Salerno-Reggio Calabria, sulla strada statale 125 e sulla strada statale 131 ‘Carlo Felice’, in Sardegna e sulle principali arterie siciliane. Il calendario completo dei giorni di traffico intenso è consultabile su www.stradeanas.it.

Informazioni sul traffico via INTERNET
- www.stradeanas.it/traffico (con la web tv www.stradeanas.tv)
www.cciss.it
www.autostrade.it
http://roma.luceverde.it
http://www.tuttocitta.it/traffico-italia

Informazioni sul traffico via RADIO
- Isoradio (103.3)
- RTL 102.5 (102.5)

Informazioni sul traffico via SMARTPHONE (app)
- Infoblu VAI
- Anas Plus disponibile gratuitamente in App store e Play store
- Traffico Autostrade, disponibile in Play store
- Waze Social GPS Maps & Traffic in Play store

Informazioni sul traffico via TELEFONO
- 840.04.21.21 è il Call center Viabilità Autostrade
- 1518 (senza alcun prefisso) è il servizio CCISS Viaggia Informati
- 800.290.092 è il numero verde dedicato all’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria
- 800.27.99.40 è il numero verde delle Autostrade del Brennero

Informazioni sul traffico via TWITTER
- @stradeanas
- @DirettaTraffico
- @ansa_viaggi 

Autore:

Tag: Attualità , sicurezza stradale , autostrade


Top