dalla Home

Curiosità

pubblicato il 17 luglio 2014

Honda Asimo, il robot sempre più evoluto

Debutta a Bruxelles l'ultima generazione dell'automa umanoide dalle funzionalità avanzate

Honda Asimo, il robot sempre più evoluto
Galleria fotografica - Honda Asimo 2015Galleria fotografica - Honda Asimo 2015
  • Honda Asimo 2015 - anteprima 1
  • Honda Asimo 2015 - anteprima 2
  • Honda Asimo 2015 - anteprima 3
  • Honda Asimo 2015 - anteprima 4
  • Honda Asimo 2015 - anteprima 5
  • Honda Asimo 2015 - anteprima 6

Honda non è solo una casa automobilistica, motociclistica e produttrice di tantissimi generi di motori, veicoli, jet, motori marini e imbarcazioni e vari strumenti da lavoro. Honda è anche Asimo, il robot umanoide lanciato enl 1986 in Giappone e costantemente aggiornato, che nella sua ultima evoluzione viene presentato anche in Europa, presso l'Asimo Studio di Bruxelles, in Belgio, sede di attività di comunicazioni per il nostro continente di Honda Robotics.

Corre fino a 9 km/h e parla il linguaggio dei segni

Il nuovo Asimo presenta alcune interessanti novità. Innanzi tutto pesa 50 kg, 4 in meno del modello precedente, e dispone di 57 gradi di libertà di movimento. Le sue mani prensili, con più dita, consentono una maggiore abilità: ad esempio, Asimo può aprire il tappo di una bottiglia versandone il contenuto in un bicchiere di carta, e sa usare la lingua dei segni giapponese e americana. E' anche in grado di correre più velocemente (fino a 9 km/h), avanti o indietro, di salire e scendere le scale con più agilità, di saltellare su una gamba sola o di fare veri e propri salti.

Riconosce voce e volti e prende decisioni

Accanto a queste abilità "fisiche", il nuovo Asimo ha anche nuove capacità intellettive, che gli permettono di prendere decisioni e adattare il comportamento in base all'ambiente. Può, ad esempio, riconoscere volti e voci di persone che parlano contemporaneamente, oppure intuire la direzione di una persona e spostarsi per non scontrarla. Un progetto che non ha direttamente a che fare con la mobilità personale, ma che può essere comunque uno strumento di supporto importante per persone bisognose di assistenza. Asimo viene inotlre utilizzato in progetti educativi europei per motivare gli studenti ad apprendere materie scientifiche ed ingegneristiche, anche in altri settori.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Curiosità , Honda


Top