dalla Home

Curiosità

pubblicato il 2 luglio 2014

Opel Vivaro, abitacolo da monovolume

Lo abbiamo provato su strada in versione da 120 CV e 150 CV

Opel Vivaro, abitacolo da monovolume

Opel Vivaro ha fatto un salto di qualità. La seconda generazione del mid van costruito a Luton, in Inghilterra, ha un abitacolo confortevole e motorizzazioni più razionali. Il classico 1.6 CDTI conserva i 90 e i 115 CV mentre, per raggiungere i 120 e 150 CV, la Casa del Blitz si affida alla tecnologia della doppia sovralimentazione, con due turbine di diversa portata che lavorano in serie, assicurando la giusta coppia praticamente a tutti i regimi di rotazione. Nella prova su strada lo abbiamo trovato piacevole e parsimonioso nei consumi. Siamo saliti a bordo sia della versione da 120 CV sia su quella da 150 CV ed in entrambi i casi il Vivaro si è dimostrato interessante. Certo 150 CV aiutano, soprattutto in autostrada, ma il Vivaro è adatto anche all'uso cittadino, grazie alle dimensioni contenute. Per saperne di più vi invitiamo a leggere la prova completa su OmniFurgone.it.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Opel , veicoli commerciali


Top