dalla Home

Curiosità

pubblicato il 1 luglio 2014

Dossier Goodwood Festival of Speed 2014

La Maserati A6 CGS Berlinetta è la più bella di Goodwood

Parata di auto storiche e moderne per il Centenario

La Maserati A6 CGS Berlinetta è la più bella di Goodwood
Galleria fotografica - Maserati al Goodwood Festival of Speed 2014Galleria fotografica - Maserati al Goodwood Festival of Speed 2014
  • Maserati al Goodwood Festival of Speed 2014 - anteprima 1
  • Maserati al Goodwood Festival of Speed 2014 - anteprima 2
  • Maserati al Goodwood Festival of Speed 2014 - anteprima 3
  • Maserati al Goodwood Festival of Speed 2014 - anteprima 4
  • Maserati al Goodwood Festival of Speed 2014 - anteprima 5
  • Maserati al Goodwood Festival of Speed 2014 - anteprima 6

Maserati A6 CGS si conferma un gioiello senza tempo, anche quando assume aspetti diversi. Dopo la vittoria del Concorso d'eleganza a Villa d'Este nel 2010 in versione scoperta, a Goodwood è stata insignita del titolo di Best in Show. Si tratta di due supercar esteticamente differenti, ma con la stessa meccanica sportiva. La giuria che l'ha incoronata Regina del Festival era composta da menbri d'eccezione come Rowan Atkinson, il famoso attore appassionato di auto; Sir Jonathan Ive, responsabile del design di Apple; Anya Hindmarch, designer di accessori molto famosa nel mondo della moda, e gli ori olimpici Sir Chris Hoy e Sally Gunnell. Tutti, compreso il presidente della giuria (il giornalista del Mail on Sunday Geordie Greig), hanno apprezzato il design italiano (Pininfarina), preferendolo a tutti gli altri.

Nell’anno del Centenario, Maserati ha presentato al pubblico del Festival of Speed anche la Alfieri, la GranCabrio MC Centennial Edition ed alcune delle icone del passato, come la 3500 GT del 1960 o la Mistral Spyder del 1964. Direttamente dal presente sono arrivate invece la Ghibli e la Quattroporte. Per commemorare la speciale ricorrenza è stata infine organizzata una parata di oltre 20 Maserati (al Tridente è stata assegnata una categoria propria a Goodwood chiamata "100 Years of Maserati") e l'artista italiano Enzo Naso ha presentato uno speciale progetto illustrativo con 39 poster litografici che ha completato dipingento, direttamente al Festival, Sir Stirling Moss con la Maserati 250F: insieme vinsero a Goodwood nel 1954.

Autore:

Tag: Curiosità , Maserati , auto italiane , goodwood


Top