dalla Home

Mercato

pubblicato il 27 giugno 2014

Renault-Nissan e Daimler, ora è collaborazione globale

Produrranno insieme in Messico veicoli compatti di alta gamma

Renault-Nissan e Daimler, ora è collaborazione globale

C'è una svolta nella collaborazione tra l’Alleanza Renault-Nissan e Daimler AG. Per la prima volta la partnership assume un respito globale con la costituzione di una joint venture paritaria (il miliardo di euro investito è diviso tra le due parti) che sovrintenderà alla produzione di veicoli compatti di fascia alta in Messico. Si tratta di auto sviluppate insieme dai due costruttori che si impegnano a seguirne l'assemblaggio in maniera congiunta presso un nuovo sito aperto ad Aguascalientes, nel Sud del paese. La nuova struttura sorgerà nelle immediate vicinanze di uno stabilimento Nissan già operativo e, funzionando a pieno regime, avrà una capacità annua di 300.000 veicoli, dando lavoro a circa 5.700 dipendenti, fra personale ingegneristico, produttivo e di supporto (senza contare i benefici per l'indotto).

I primi modelli che verranno assemblati, nel 2017, saranno marchiati Infiniti e poi, l'anno successivo, sarà la volta di quelli Mercedes. Ci sarà quindi una stretta collaborazione tra Infiniti e Mercedes in ogni fase di sviluppo, dalla ricerca avanzata alla progettazione, fino alla produzione. Sarà quindi interessante seguirne l'evoluzione, sia in termini di design che specifiche del prodotto. Ricordiamo che entro la fine di quest'anno inizierà la commercializzazione della smart e della Twingo di nuova generazione sviluppate su una piattaforma condivisa.

Autore:

Tag: Mercato , produzione


Top