dalla Home

Curiosità

pubblicato il 13 marzo 2007

Shakira firma la Leon Pies Descalzos

Shakira firma la Leon Pies Descalzos
Galleria fotografica - Shakira firma la Leon Pies DescalzosGalleria fotografica - Shakira firma la Leon Pies Descalzos
  • Shakira firma la Leon Pies Descalzos - anteprima 1
  • Shakira firma la Leon Pies Descalzos - anteprima 2
  • Shakira firma la Leon Pies Descalzos - anteprima 3
  • Shakira firma la Leon Pies Descalzos - anteprima 4
  • Shakira firma la Leon Pies Descalzos - anteprima 5
  • Shakira firma la Leon Pies Descalzos - anteprima 6

Un bagno di folla ha acclamato la celebre cantante Shakira allo stand Seat. Al Salone dell'Automobile di Ginevra infatti, la popstar è apparsa al fianco del Presidente della SEAT, Erich Schmitt, e ha così potuto autografare la Leon Pies Descalzos esposta per l'occasione presso lo stand del Costruttore iberico. Questa vettura, che costituisce il premio della campagna di raccolta fondi a favore della sua Fondazione benefica "Pies Descalzos", è stata ideata dalla SEAT con il supporto creativo della cantante.

"Shakira sta contribuendo ad accrescere il trend positivo della Marca SEAT", ha affermato Erich Schmitt. "Lei ci sta aiutando a far conoscere il nostro Marchio a persone con le quali non saremmo venuti in contatto".

Durante la visita allo stand SEAT, Shakira ha ricevuto anche un assegno destinato alla fondazione Pies Descalzos, del valore di 16.000 Franchi Svizzeri. Il denaro proviene dalla raccolta effettuata in occasione del party svoltosi al termine del concerto di Zurigo, dello scorso 22 febbraio. La campagna che la SEAT sta sostenendo per la Fondazione Pies Descalzos ha raggiunto ora quota 100.000 Euro.

La raccolta fondi continuerà fino al 15 maggio e durante il prossimo Motor Show di Barcellona, all'inizio di giugno, sarà estratto il fortunato vincitore della ambita Leon Pies Descalzos firmata Shakira. Questa Leon CUPRA è stata realizzata grazie alla consulenza della cantante che ha scelto personalmente colori e materiali, trasformandola in un pezzo davvero unico.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Seat


Top