dalla Home

Attualità

pubblicato il 16 giugno 2014

Michael Schumacher esce dal coma e lascia l'Ospedale di Grenoble

Il campione di F1 sarà trasferito in una clinica privata

Michael Schumacher esce dal coma e lascia l'Ospedale di Grenoble
Galleria fotografica - Schumacher, la pista da sci dove è avvenuto l'incidenteGalleria fotografica - Schumacher, la pista da sci dove è avvenuto l'incidente
  • Schumacher, la pista da sci dove è avvenuto l\'incidente - anteprima 1
  • Schumacher, la pista da sci dove è avvenuto l\'incidente - anteprima 2
  • Schumacher, la pista da sci dove è avvenuto l\'incidente - anteprima 3
  • Schumacher, la pista da sci dove è avvenuto l\'incidente - anteprima 4
  • Schumacher, la pista da sci dove è avvenuto l\'incidente - anteprima 5
  • Schumacher, la pista da sci dove è avvenuto l\'incidente - anteprima 6

Michael Schumacher è uscito dal coma. La notizia, che circola da ieri, è stata confermata oggi da Sabine Kehm, l'unica portavoce ufficiale della famiglia. Ringraziamo "espressamente tutti i medici, gli infermieri e i terapisti di Grenoble - si legge nel comunicato stampa -, così come quelli che lo hanno soccorso, che hanno fatto un ottimo lavoro in questi mesi". Schumi era caduto dagli sci sulle nevi di Meribel, in Francia, il 29 dicembre 2013 ed aveva battuto violentemente la testa procurandosi un grave trauma cranico, con lesioni "serie e diffuse"; il risveglio era iniziato un mese dopo, ma le notizie che si sono susseguite da quel giorno sono state una peggiore dell'altra.

Il campione di Formula 1 ha perso un quarto del suo peso e, secondo Peter Hutchinson, professore all’Università di Cambridge, neuroscienziato e neurochirurgo di grande influenza, "non sarà mai più lo stesso". Tuttavia, l'aver lasciato il reparto intensivo di neurochirurgia per essere trasferito in quello riabilitativo anticipa l'uscita dall'ospedale di Grenoble. L'obiettivo, come dicono fonti vicine a Schumacher, è di portarlo in una clinica specializzata nella riabilitazione. Adesso l'ex-pilota può sentire le voci, reagisce agli stimoli e nell’ultimo mese avrebbe fatto numerosi progressi. "I ringraziamenti della famiglia vanno anche a tutti le persone che hanno inviato a Michael tanti auguri - dice ancora Sabine Kehm -. Lo avrete certamente aiutato. Proseguendo su questa strada chiediamo ancora la vostra comprensione affinché il suo nuovo cammino di riabilitazione possa svolgersi al di fuori del pubblico".

Galleria fotografica - Michael Schumacher, le immagini di un CampioneGalleria fotografica - Michael Schumacher, le immagini di un Campione
  • Michael Schumacher, le immagini di un Campione - anteprima 1
  • Michael Schumacher, le immagini di un Campione - anteprima 2
  • Michael Schumacher, le immagini di un Campione - anteprima 3
  • Michael Schumacher, le immagini di un Campione - anteprima 4
  • Michael Schumacher, le immagini di un Campione - anteprima 5
  • Michael Schumacher, le immagini di un Campione - anteprima 6

Autore:

Tag: Attualità , VIP , schumacher


Top