dalla Home

Home » Argomenti » Prezzi benzina

pubblicato il 11 giugno 2014

Dossier Roma-Forlì

Peugeot 508 RXH, la prova dei consumi "reali"

E’ ibrida, diesel, 4x4 e pure lussuosa. Il cambio robotizzato è lento, ma se la tratti bene fa quasi i 22 km/l

Peugeot 508 RXH, la prova dei consumi "reali"
Galleria fotografica - Peugeot 508 RXH, test di consumo reale Roma-ForlìGalleria fotografica - Peugeot 508 RXH, test di consumo reale Roma-Forlì
  • Peugeot 508 RXH, test di consumo reale Roma-Forlì - anteprima 1
  • Peugeot 508 RXH, test di consumo reale Roma-Forlì - anteprima 2
  • Peugeot 508 RXH, test di consumo reale Roma-Forlì - anteprima 3
  • Peugeot 508 RXH, test di consumo reale Roma-Forlì - anteprima 4
  • Peugeot 508 RXH, test di consumo reale Roma-Forlì - anteprima 5
  • Peugeot 508 RXH, test di consumo reale Roma-Forlì - anteprima 6

I miracoli, si sa, non rientrano nelle mansioni degli ingegneri, tanto meno di quelli che progettano automobili. Neppure in Peugeot sono riusciti ad ottenere l’impossibile unendo un efficiente motore diesel a quello elettrico del sistema HYbrid4, però hanno avuto successo nel creare una vettura appagante e poco assetata come la 508 RXH. Per scoprirlo ho dovuto affrontare la mia prova di consumo Roma-Forlì con le solite cautele da “piede leggero”, terreno di 360 km sul quale la 4x4 familiare francese ha saputo tirar fuori un dato di consumo medio di 4,55 l/100 km, ovvero quasi 22 km/l. Magari qualcuno si sarebbe aspettato qualcosa di meglio, soprattutto pensando ai 25 km/l dichiarati, ma con 200 CV a disposizione, la trazione integrale elettrica, il cambio robotizzato 6 marce e un peso di ben 2.325 kg il risultato che ho ottenuto non è affatto male. Il tutto va infatti inquadrato nell’ambito di una vettura lussuosamente rifinita, comodissima per quattro persone e che si è rivelata in ogni momento una viaggiatrice instancabile, anche sulle strade meno battute. Il fatto poi di aver quasi eguagliato i consumi delle migliori utilitarie a gasolio nella classifica dei consumi "reali" depone a favore della Peugeot 508 RXH, capace di “bere” ancora meno sui percorsi misti urbano/extraurbano. Con batterie cariche all’80% e una guida molto accorta da "economy run" sono infatti riuscito a consumare solo 2,6 l/100 km e anche le puntate in autostrada si sono risolte con un ottimo dato medio di 5,8 l/100 km, quasi uguale a quello nel traffico cittadino. La modalità elettrica ZEV raramente permette di superare i 3 km a batteria, ma in condizioni ideali e dopo una lunga discesa ho potuto percorrere anche 8 km a “emissioni zero”.

Lunga più di 4 metri e 80 la Peugeot 508 RXH si è dimostrata comunque agile e scattante, con un assetto interessante che coniuga in maniera impeccabile comfort e tenuta di strada, sempre molto sicura. Il design è aggressivo e moderno, elemento che combinato ai bei cerchi da 18”, alla strana vernice marrone metallizzata "Brun Calerne" e allo spettacolare tetto panoramico in vetro Ciel riesce a "fare colpo" sul pubblico che la incontra per strada e sui passeggeri che salgono a bordo. Anche i materiali interni di buona qualità, le finiture di alto livello e lo stile della plancia fanno della 508 RXH una vera astronave stradale, nella più pura tradizione francese. Peccato che questo idillio sia in parte rovinato dalla lentezza del cambio robotizzato, troppo pigro nel salire di marcia; solo accarezzando l’acceleratore e guidando lentamente il difetto si attenua, ma resta comunque inaccettabile per una vettura di questo livello che con gli optional finisce per superare i 46.000 euro. Peccato, perché quasi tutto il resto della RXH è di alta qualità, a partire dalle prestazioni interessanti rese possibili dal sistema ibrido da 200 CV, passando per l’head-up display, la comodità di viaggio degna di un’ammiraglia e l’ottima qualità costruttiva. Quello che le manca forse per consumare ancora di meno è un po’ di fluidità e scorrevolezza, negata a volte dalla combinazione cambio robotizzato / elettromotore posteriore che tende a recuperare l’energia in rilascio in maniera troppo decisa; il vantaggio è che i freni si usano pochissimo!

DATI
Vettura: Peugeot 508 RXH
Listino base: 44.500 euro
Data prova: 24/04/2014
Meteo: Sereno, 20°
Prezzo carburante: 1,540 euro/l (diesel)
Km della prova: 1.211
Km totali all’inizio della prova: 26.603
Velocità media della prova: 76 km/h
Pneumatici: Michelin Pilot Sport 3 - 245/45 R 18 96V

CONSUMI
Media “reale”: 4,55 l/100 km (21,98 km/l)
Computer di bordo: 4,6 l/100 km
Alla pompa: 4,5 l/100 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

CONTI IN TASCA
Spesa “reale”: 25,23 euro
Spesa mensile: 56,06 euro (800 km al mese)
Quanto fa con 20 euro: 285 km
Quanto fa con un pieno: 1.538 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

La prova Roma-Forlì ha anche la sua classifica aggiornata dei consumi. Date un'occhiata e troverete molte sorprese.

[Foto: Federico Marongiu]

Scheda Versione

Peugeot 508 RXH
Nome
508 RXH
Anno
2012 - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
medie
Carrozzeria
Wagon
Porte
5 porte
Motore
ibrida
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Test , Peugeot , auto ibride , carburanti


Top