dalla Home

Curiosità

pubblicato il 5 giugno 2014

Subaru WRX STI, nuovo record al Tourist Trophy

Mark Higgins “vola” fra le 200 curve dell’Isola di Man e supera i 186 km/h di media

Subaru WRX STI, nuovo record al Tourist Trophy
Galleria fotografica - Subaru WRX STI: Mark Higgins nel record all’Isola di ManGalleria fotografica - Subaru WRX STI: Mark Higgins nel record all’Isola di Man
  • Subaru WRX STI: Mark Higgins nel record all’Isola di Man - anteprima 1
  • Subaru WRX STI: Mark Higgins nel record all’Isola di Man - anteprima 2
  • Subaru WRX STI: Mark Higgins nel record all’Isola di Man - anteprima 3
  • Subaru WRX STI: Mark Higgins nel record all’Isola di Man - anteprima 4
  • Subaru WRX STI: Mark Higgins nel record all’Isola di Man - anteprima 5
  • Subaru WRX STI: Mark Higgins nel record all’Isola di Man - anteprima 6

Nürburgring, Pikes Peak, Tourist Trophy: miti e leggende del mondo dell’automobile. Ognuno di questi tracciati epici del motorsport ha i suoi eroi, i suoi racconti e ovviamente i suoi record, l’ultimo dei quali è crollato per mano di Mark Higgins al volante della nuova Subaru WRX STI. Il nuovo primato cronometrico per auto a trazione integrale è stato stabilito sull’Isola di Man, in particolare sul famoso Snaefell Mountain Course dove si corre il Tourist Trophy motociclistico o TT. Il campione britannico di rally è riuscito a percorrere il tortuoso circuito stradale di 37,733 miglia (60,761 km) in 19 minuti e 26 secondi ad una media record di 186,7 km/h, con punte velocisitche di 257 km/h.

Higgins, che è nativo dell’Isola di Man, ha così battuto il proprio record 4x4 di 19 minuti, 56 secondi e 7 decimi stabilito nel 2011 con il vecchio modello di Subaru WRX STI. Per migliorarsi fra le oltre 200 curve del “Circuito del Mountain” il pilota mannese ha guidato su strade chiuse al traffico una WRX STI stradale, anche se in versione USA, con motore 2.5 boxer turbo da 300 CV. Le uniche modifiche fatte alla berlina sportiva nipponica da poco provata da OmniAuto.it hanno riguardato l’adozione di molle e ammortizzatori più robusti per sopportare buche e salti del tracciato, l’installazione dell roll bar integrale e dell’estintore. Ricordiamo che il record assoluto per il circuito del TT è di 17 minuti, 11 secondi e 6 decimi (211,95 km/h) stabilito nel 2013 dal motociclista britannico John McGuinness su Honda CBR1000RR “Fireblade”.

Autore:

Tag: Curiosità , Subaru , auto giapponesi , record


Top