dalla Home

Curiosità

pubblicato il 8 marzo 2007

Saab 9-5 BioPower by Rinspeed

Saab 9-5 BioPower by Rinspeed

Al Salone di Ginevra non c'è solo il prototipo eXasis - "l'auto di vetro" - nello stand Rinspeed. L'eccentrico preparatore svizzero è infatti riuscito a fare squadra con quelli della Saab per presentare una variante "elaborata" della 9-5 BioPower, nota versione a bioetanolo della station wagon svedese.

La meccanica è la stessa della Saab, ma l'aspetto di questa familiare ecologica è stato profondamente rivisitato con un assetto sportivo, l'impiego di uno sgargiante giallo metallizzato come colore della carrozzeria e soprattutto adottando gli avveniristici materiali plastici presentati sulla eXasis e brevettati dalla Bayer MaterialScience.

Specchietti retrovisori, griglia anteriore e molti altri elementi, sono quindi di una particolare fibra di vetro caratterizzata da una trama "a rombi". Quest'ultima è stata ripresa dalle rifiniture dell'abitacolo (consolle e elementi delle portiere). I sedili sono stati invece realizzati in Technogel, un materiale che si adatta alla forma del corpo migliorando sensibilmente la circolazione sanguigna...

Anche se non è stato dichiarato ufficialmente, in questa configurazione la Saab 9-5 dovrebbe migliorare i consumi di carburante dal momento che è più leggera.

Autore:

Tag: Curiosità , Saab , bioetanolo


Top