dalla Home

Home » Argomenti » Intermodalità

pubblicato il 26 maggio 2014

Sciopero trasporti venerdì 30 maggio: info utili

Roma, Milano, Torino, Napoli e altre città coinvolte

Sciopero trasporti venerdì 30 maggio: info utili

Venerdì 30 maggio i mezzi pubblici si fermano a Roma, Milano, Torino, Napoli e tante altre città. La protesta garantisce comunque il funzionamento del servizio durante le ore di maggiore affluenza. Si comincia ad incrociare le braccia alle 8.30 del mattino e si va avanti con la protesta fino alle 17.30 per poi fermarsi ancora e ricominciare con lo sciopero alle 20 fino al termine del servizio quotidiano. Dietro all'agitazione in realtà ci sono vari scioperi indetti dai sindacati Sul, Faisa Cisal e Usb a livello comunale, regionale e nazionale ed ogni città deve vedersela con particolari disagi, come a Milano dove già il 28 maggio i dipendenti di Trenitalia, Trenord e Ntv (del sindacato di base dell'Orsa) scioperano fermandosi dalle ore 21 di mercoledì fino alle 21 di giovedì 29. Si prevedono quindi ritardi e cancellazioni dei treni. Tutto questo per protestare "contro il business delle privatizzazioni - scrive l'Orsa - , realizzate sulla pelle dei cittadini e del reddito indiretto, e dei lavoratori del settore con l’azzeramento dei contratti e l’attacco ai livelli di sicurezza degli autisti, senza intervenire alla sulla politica clientelare che sta distruggendo un bene comune".

Autore:

Tag: Attualità , trasporto pubblico , scioperi


Top