dalla Home

Curiosità

pubblicato il 22 maggio 2014

Internet si conferma il canale di vendita principale per le auto

Le prime 100 smart vendute dagli smart angels hanno corso sul web

Internet si conferma il canale di vendita principale per le auto

Internet fa vendere più auto. Lo abbiamo sentito dire spesso all'Automotive Dealer Day, in programma proprio in questi giorni con l'edizione 2014, e lo conferma il successo delle prime smart vendute tramite gli smart angels, i 500 studenti romani, universitari dell’ultimo anno e neolaureati da non più di 12 mesi che hanno trovato la prima opportunità di lavoro in Daimler. La sfida, lo ricordiamo, è quella di conquistare nuovi clienti e per ognuno di questi ricevere una provvigione di 500 euro, fino ad un massimo di 2.500 euro. In un mese sono state vendute le prime 100 vetture e 50.000 euro sono finiti nelle tasche degli smart angels, ma quali strumenti hanno usato? La risposta è appunto internet. C’è chi ha aperto una pagina dedicata su Facebook, chi ha realizzato un video per promuovere la vendita attraverso YouTube e chi ha postato l’annuncio sui principali siti di vendita di automobili online. C'è stato anche chi è apparso in televisione per raccontarsi nell’iniziativa, ma il web è stato lo strumento principale e continua ad esserlo.

Galleria fotografica - smart angelsGalleria fotografica - smart angels
  • smart angels - anteprima 1
  • smart angels - anteprima 2
  • smart angels - anteprima 3
  • smart angels - anteprima 4
  • smart angels - anteprima 5
  • smart angels - anteprima 6

Autore:

Tag: Curiosità , Smart , facebook


Top