dalla Home

Curiosità

pubblicato il 19 maggio 2014

Da Ford 2,3 milioni di euro per insegnare ai giovani la guida responsabile

L'edizione 2014 di Driving Skills For Life si amplia con nuovi corsi in pista gratuiti

Da Ford 2,3 milioni di euro per insegnare ai giovani la guida responsabile
Galleria fotografica - Ford Driving Skills For Life Galleria fotografica - Ford Driving Skills For Life
  • Ford Driving Skills For Life  - anteprima 1
  • Ford Driving Skills For Life  - anteprima 2
  • Ford Driving Skills For Life  - anteprima 3
  • Ford Driving Skills For Life  - anteprima 4
  • Ford Driving Skills For Life  - anteprima 5
  • Ford Driving Skills For Life  - anteprima 6

Ford aumenta il suo impegno nel combattere la guida in stato d'ebbrezza e per il 2014 rilancia in Europa il programma di formazione già ben collaudato negli USA Driving Skills For Life, ne aumenta l'investimento da 1,5 milioni di euro a 2,3 milioni di euro e lo estende al Belgio e alla Romania. Per chi non lo ricordasse, si tratta di corsi di guida sicura offerti gratuitamente ai giovani tramite alcune Università e l'anno scorso si sono tenuti in Italia presso gli autodromi di Monza e Vallelunga, coinvolgendo oltre 500 giovani. Quest'anno partecipa anche l'Università romana LUMSA e durante le sessioni di formazione è previsto l'uso della Drink Driving Suit, la speciale tuta che simula gli effetti dell’alcool sui riflessi, sui sensi e sul coordinamento motorio messa a punto dal costruttore. Tutto questo perché l'abuso di alcol è una piaga sociale in espansione. In Europa più della metà dei giovani ammette di aver guidato sotto l'effetto dell'alcol o di aver accettato passaggi in auto da parte di amici che si sono messi al volante ubriachi.

"I costruttori d'auto hanno il compito non solo di portare avanti l’innovazione tecnologica per rendere le auto sempre più sicure e sviluppare tecnologie in grado di evitare le situazioni di pericolo e prevenire gli incidenti, ma anche di aiutare a costruire e diffondere la cultura della responsabilità alla guida", ha detto Domenico Chianese, Presidente e AD di Ford Italia, presentando l'iniziativa nella Vignale Lounge, lo spazio dell'Ovale Blu agli Internazionali BNL d’Italia, alla presenza di Giovanni Malagò, Presidente del CONI; Giordano Biserni, Presidente dell'ASAPS (Associazione Amici della Polizia Stradale) e Maria Rita Munizzi, Presidente del Moige (Movimento Italiano Genitori). Ricordiamo che durante le otto sessioni di training (ciascuna di quattro ore) i ragazzi seguono lezioni pratiche e teoriche e approfondiscono le tecniche di guida per imparare a riconoscere e gestire con tempestività le situazioni di pericolo. Il calendario 2014 prevede sessioni presso l'Autodromo ACI di Vallelunga (Roma) il 26-27-28 maggio e presso il Circuito Quattroruote ASC di Vairano (Pavia) il 4-5 giugno. Per partecipare agli eventi e restare aggiornati sulle iniziative DSFL bisogna registrarsi nell’area dedicata sul sito www.drivingskillsforlife.it.

Ford Driving Skills For Life

E' il programma che offre corsi gratuiti di guida responsabile ai giovani

Autore:

Tag: Curiosità , Ford , guida sicura


Top