dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 19 maggio 2014

Jaguar XE, alluminio inglese contro reputazione tedesca e sogno italiano

Ecco la nuova rivale di Audi A4, BMW Serie 3 e Mercedes Classe C. Aspettando l’Alfa Romeo Giulia

Jaguar XE, alluminio inglese contro reputazione tedesca e sogno italiano
Galleria fotografica - Jaguar XE, le prime immaginiGalleria fotografica - Jaguar XE, le prime immagini
  • Jaguar XE, le prime immagini - anteprima 1
  • Jaguar XE, le prime immagini - anteprima 2
  • Jaguar XE, le prime immagini - anteprima 3
  • Jaguar XE, le prime immagini - anteprima 4
  • Jaguar XE, le prime immagini - anteprima 5
  • Jaguar XE, le prime immagini - anteprima 6

Obiettivo 2015: battere le tedesche. Si potrebbe riassumere così - automobilisticamente parlando - il prossimo anno, “data di nascita” della Jaguar XE che vedete nella foto pubblicata su Facebook dalla casa inglese. E che sarà attesa al varco dall'Audi A4, dalla BMW Serie 3 e dalla Mercedes Classe C assieme ad un altro modello su cui pesano grandi aspettative: l’Alfa Romeo Giulia. L’italiana punta tutto sul ritorno alla trazione posteriore e sul contributo di Ferrari e Maserati nello sviluppo di motori e telai; l’inglese su una scocca interamente in alluminio che la renderà unica nel segmento D premium.

La piattaforma della XE deriva dall’architettura del SUV Jaguar C-X17 che abbiamo guidato in esclusiva a Dubai: è un autotelaio che può ospitare motori disposti in senso trasversale o longitudinale e si può quindi abbinare alla trazione posteriore o integrale. La leggerezza della carrozzeria, peraltro, permetterà da un lato di privilegiare l’efficienza delle motorizzazioni turbodiesel 4 cilindri, con emissioni dichiarate inferiori ai 100 g/km, dall’altro di superare i 300 km/h di velocità massima per le versioni top di gamma, che avranno a disposizione i motori V6 e V8 sovralimentati con compressore volumetrico della sportiva Jaguar F-Type.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Anticipazioni , Jaguar , auto inglesi


Top