dalla Home

Test

pubblicato il 15 maggio 2014

Toyota Rav4, per divertirsi basta poco (fuoristrada) [VIDEO]

La 4x4 compie 20 anni: ecco cosa c'è di bello nel guidare un Suv, categoria nata praticamente con la giapponese

Galleria fotografica - Toyota Rav4 - Prova offroad in GreciaGalleria fotografica - Toyota Rav4 - Prova offroad in Grecia
  • Toyota Rav4 - Prova offroad in Grecia - anteprima 1
  • Toyota Rav4 - Prova offroad in Grecia - anteprima 2
  • Toyota Rav4 - Prova offroad in Grecia - anteprima 3
  • Toyota Rav4 - Prova offroad in Grecia - anteprima 4
  • Toyota Rav4 - Prova offroad in Grecia - anteprima 5
  • Toyota Rav4 - Prova offroad in Grecia - anteprima 6

RAV4, ovvero Recreational Activity Vehicle a 4 ruote motrici. Per molti versi è stato questo modello Toyota il primo Suv compatto, l'auto che per molte persone ha reso "normale" l'idea di comprarsi una macchina 4x4 rialzata ma non estrema, da usare in città come nel tempo libero. Ora la Toyota Rav4 compie 20 anni, festeggiando in Grecia, fra percorsi panoramici spettacolari e sterrati resi famosi dal Rally dell'Acropoli. Un'occasione speciale per ricordarsi quanto è bello guidare in libertà, là dove finisce l'asfalto, e per provare il motore più recente della gamma, il 2.0 turbodiesel da 124 CV, che parte da un listino di poco più di 25.000 euro in versione 2WD, oltre 30.500 con le 4WD.

MI RICORDO, QUAND'ERO PICCOLA...
Col passare del tempo la Rav4 è cresciuta molto nelle dimensioni (circa un metro in lunghezza) ma dopo aver guidato la quarta generazione sulle impegnative pietraie greche ho pensato a come, nonostante la metamorfosi, sia stata tenuta in conto la filosofia progettuale del modello originale: divertirsi anche in fuoristrada. Senza esagerare, certo, perché non ci sono ridotte o particolari aiuti elettronici nella guida offroad (per affrontare ad esempio in discesa), ma la versatilità di quest'auto è davvero interessante, visti i 4 metri e 75 di lunghezza e gli oltre 1.650 kg in ordine di marcia.

QUI SI BADA ALLA CONCRETEZZA
Con un bagagliaio che, d'altro canto, con i suoi 647/1.846 litri fa capire che questo Suv Toyota è un'auto da famiglia, da utilizzare anche nei viaggi lunghi: lo spazio nell'abitacolo - molto "concreto" nelle finiture e funzionale nell'ergonomia - non manca e i costi di gestione del 2.0 turbodiesel sono contenuti rispetto al 2.2 litri. Sia in termini di assicurazione che di consumi, che sulle strade bianche del Peloponneso (spesso percorse in condizioni sfavorevoli, in salite da prima e seconda marcia) hanno oscillato fra i 7 e i 9 litri/100 km di media. Il sistema di trazione integrale, d'altronde, non invia sempre coppia alle ruote posteriori, che intervengono invece automaticamente quando l'avantreno perde aderenza fino ad un 50%. Premendo il tasto Sport sulla plancia, invece, le ruote dietro ricevono sempre almeno il 10% di coppia, mentre se si schiaccia il tasto che blocca la ripartizione al retrotreno si riducono gli slittamenti a bassa velocità quando l'aderenza è molto limitata.

SEMRE PRONTA A FARE UNA GITA
Guidando su strada, in ogni caso, mi sono piaciute molto la manovrabilità del cambio e la fluidità di marcia, garantita da una curva di coppia bella piena in basso (310 Nm a 1.600 giri). Il 4 cilindri, inoltre, è silenzioso a velocità costante, anche se fatica un po' nelle riprese con le marce alte o negli allunghi. Migliorabile anche la logica di funzionamento del navigatore, un po' fantasioso nella scelta degli itinerari da percorrere (per lo meno nella zona della Grecia dove ho fatto il test). In un mercato sempre più popolato da Crossover spesso non così a loro agio con le ruote fuori dall'asfalto, nell'occasione del suo 20esimo compleanno la Toyota Rav4 sembra dunque voler sottolineare la sua voglia di fare trekking, di essere utilizzata anche per divertirsi in situazioni un po' più impegnative e avventurose, oltre che sulle strade di tutti i giorni. Magari saranno pochi i clienti che oltre a qualche escursione sull'erba o a una settimana bianca sulla neve imboccheranno uno sterrato di montagna: ma guardando la storia alle spalle di questa giapponese, direi che potranno andare sul sicuro.

Scheda Versione

Toyota RAV4
Nome
RAV4
Anno
2013 - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Test , Toyota , auto giapponesi


Listino Toyota RAV4

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
2WD 2.0 D-4D (124CV) MT anteriore diesel 124 2 5 € 24.950

LISTINO

2WD 2.0 D-4D (124CV) MT ACTIVE anteriore diesel 124 2 5 € 27.850

LISTINO

2WD 2.0 D-4D (124CV) MT STYLE anteriore diesel 124 2 5 € 30.050

LISTINO

2.0 D-4D (124CV) MT ACTIVE 4x4 diesel 124 2.0 5 € 30.650

LISTINO

2WD 2.0 D-4D (124CV) MT STYLE WHITE EDITION anteriore diesel 124 2 5 € 30.750

LISTINO

2.0 VVT-i Multidrive S ACTIVE 4x4 benzina 151 2 5 € 31.750

LISTINO

2.0 D-4D (124CV) MT STYLE 4x4 diesel 124 2.0 5 € 33.050

LISTINO

2.0 VVT-i Multidrive S STYLE 4x4 benzina 151 2 5 € 33.250

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top