dalla Home

Mercato

pubblicato il 9 maggio 2014

Dossier FCA, piano industriale 2018

Fiat Chrysler Automobiles: quartier generale a Londra

Intanto per ridare fiducia ai mercati Marchionne ed Elkann hanno comprato azioni del gruppo

Fiat Chrysler Automobiles: quartier generale a Londra

Fiat Chrysler Automobiles elegge Londra a città cardine delle sue attività. Si terranno qui le prossime riunioni del consiglio di amministrazione e l'ad Sergio Marchionne assicura: "Questo non significa che lascio le mie responsabilità operative negli Stati Uniti: siamo in grado di fare più cose insieme e contemporaneamente, le facciamo ovunque". Torino è messa sempre più indietro con la holding che ha già fissato la sede fiscale nel Regno Unito e quella legale in Olanda.

Il gruppo "si apre ancora di più verso l’Europa, e lo scetticismo del sistema verso l'Europa è conosciuto", ha commentato Marchionne che sulle critiche al piano industriale 2018 ha da precisare: "Non è la prima volta. Nel 2004 quando ho detto che avremmo fatto tre miliardi si sono messi a ridere, poi li abbiamo fatti". E per dare fiducia agli investitori lui stesso insieme al presidente John Elkann ha acquistato azioni del gruppo per un controvalore totale di 1,9 milioni di euro. "Una buona opportunità d’acquisto", l'ha definita e adesso non bisogna far altro che aspettare.

Autore:

Tag: Mercato


Top